Lamborghini Urus, nuovo record per il SUV del Toro

La vettura della casa italiana raggiunto i 20mila esemplari prodotti ne minor lasso di tempo nella storia di Lamborghini

Lamborghini Urus

Lamborghini Urus - Foto credits Lamborghini press

Lamborghini Urus continua a far segnare record su record. La vettura del Toro, arrivata sul mercato circa 4 anni fa, ha di fatto aperto una nuova era all’interno dell’azienda di Borgo Sant’Agata mettendo in fila primati su primati. L’ultimo, il più recente, riguarda quello di vendita tanto che è il modello più prodotto nel minor lasso di tempo nei suoi quasi 60 anni di storia.

Dal suo debutto sul mercato nel 2018 ne sono state realizzate 20.000 unità, che anno dopo anno hanno continuato a segnare record di vendite. La ventimillesima Urus, di colore Viola Mithras con pinze freno nere e tetto panoramico, ha lasciato la linea di produzione per raggiungere il suo nuovo proprietario in Azerbaigian.

I record di Lamborghini Urus

Dopo il suo lancio nel dicembre 2017, i clienti hanno potuto conoscere meglio Urus nella primavera del 2018 nel corso di un tour di presentazione che ha toccato 114 città in appena quattro mesi: oltre il 70% dei primi ordini sono arrivati da nuovi clienti. Una vettura che, oltre a far segnare numeri straordinari in fatto di vendite, ha portato a casa anche diversi record come quello di velocità su ghiaccio sul lago Bajkal in Russia e ha scalato la strada motorabile più alta al mondo: il passo di Umling La in India, a oltre 5.800 m sul livello del mare.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti