Lancia Delta Integrale by Automobili Amos: il mito torna a vivere

Lancia Delta Integrale by Automobili Amos: il mito torna a vivere

Automobili Amos ha presentato ufficialmente in anteprima mondiale all’evento Grand Basel in corso in questi giorni presso la città svizzera di Basilea una nuova versione della Lancia Delta Integrale Futurista, un’interpretazione in chiave moderna della mitica compatta sportiva italiana.

La Lancia Delta rivisitata da Amos presenta un’inedita carrozzeria di colore Verde Brinzio e si distingue per il suo peso estremamente leggero, solo 1.250 Kg, ottenuto grazie all’impiego della fibra di carbonio. In particolare per il paraurti anteriore e posteriore, per la calandra con finitura in alluminio, per i parafanghi anteriori, per le minigonne laterali, per l’elemento inferiore del portellone posteriore e per l’alettone. Più leggere anche le sospensioni con alcune componenti realizzate in alluminio.

Il propulsore, benzina 2.0 i.e, è lo stesso della celebre Delta HF Integrale 16V del 1989, elaborato però dallo specialista Autotecnica per raggiungere una potenza massima di circa 330 CV. Numerose le modifiche apportate alla meccanica come l’installazione di elementi in alluminio, un radiatore dell’olio più grande, un nuovo intercooler e il radiatore dell’acqua maggiorato. Non solo, cover del vano motore in carbonio, cambio originale rinforzato, albero della trasmissione revisionato e rinforzi in acciaio.

Infine, lato interni, sedili anteriori Recaro in Alcantara, pedaliera in alluminio, volante con comandi integrati e plancia in carbonio. Prodotta in soli venti esemplari identificati da una denominazione specifica, questa nuova versione della storica Lancia Delta sarà disponibile ad un prezzo di circa 300.000 euro.

Parole di Umberto Schiavella