Le auto di questo colore sono più a rischio di incidenti: lo studio sulla correlazione lascia tutti senza parole

L’incredibile notizia emersa dallo studio: da non credere quello che è venuto fuori. Se hai l’auto di questo colore sei più a rischio di incidenti? 

La scelta del colore della propria automobile è certamente un dettaglio fondamentale quando si acquista un nuovo veicolo, un particolare al quale chiunque si appresti a comprare la propria auto dedica particolare attenzione e cura prima di prendere una decisione.

scelta colore auto
Il colore dell’auto aumenta rischio di incidente? -Allaguida

Trattasi però, come detto, di particolare. Una sottigliezza, una mera questione estetica e di gusto. Non certo qualcosa che va ad intaccare le prestazioni del mezzo, né tanto meno la sua sicurezza. Ma è davvero così?

Secondo uno studio infatti dietro alla scelta del colore dell’auto ci sarebbe molto di più. Le auto di alcune tonalità infatti sarebbero più propense ad avere incidenti e riportare danni rispetto ad altre. L’incredibile rivelazione, riportata dal portale carVertical, ha lasciato davvero tutti senza sasso. La nostra scelta sul colore può davvero rendere il nostro mezzo più sicuro?

Attento al colore!

Secondo quanto riportato dal portale, alcuni colori di automobile sarebbero più a rischio di avere incidenti e riportare danni.

scelta colore auto
Il colore dell’auto aumenta rischio di incidente? -Allaguida

Secondo lo studio, le auto di colore marrone sono quelle con maggiori percentuali di danni. Un sorprendente 51% è uscito “ammaccato” da uno scontro. Seguono le auto gialle, con il 50,6 %, e quelle rosse (49.8%). Fuori da questo non troppo edificante podio le auto nere, con il 49,1% danneggiate, e quelle blu (47,7%). Ma quali sono i colori più sicuri? Grigio e bianco, rispettivamente 44,7% e 44.5%, sono colori molto sicuri. Così come, a sorpresa, l’arancione.

Chiaramente, non basta certo il colore dell’auto a quantificare i rischi di incorrere in incidenti o danni. Dalle strade allo stile di guida, sino al traffico: le variabili sono davvero tantissime. Anche il colore però può essere un dato particolarmente importante.

Rosso e giallo, per esempio, sono colori associati spesso a modelli sportivi, o a persone che intendono emergere e farsi notare per strada. Per questo, dietro al volante è piuttosto elevata la possibilità di trovare un autista con uno stile di guida piuttosto “sportivo”, per così dire, e più spericolato.

Al tempo stesso, il colore dell’auto può sicuramente rendere più facile vedere un altro veicolo (e dunque evitare incidenti) piuttosto che un altro. Ecco perché modelli chiari, come quelli bianchi o grigi, in alcune circostanze possono risultare più sicure. La scelta del colore dell’auto, insomma, può diventare ben più complicata e importante di quello che sembra.

Impostazioni privacy