Leclerc si sacrifica, le parole non faranno piacere ai tifosi: “Andava fatto”

Charles Leclerc non sembra di certo soddisfatto dell’andamento di questo weekend in Brasile e alcune sue frasi fanno discutere.

Il Mondiale del 2023 di F1 sta ormai volgendo al termine, con il Brasile che rappresenta la terz’ultima tappa di una stagione che ha visto Max Verstappen dominare da cima a fondo. Sembra che solo un problema meccanico o un incidente possa fermare l’olandese dal portare a casa la diciassettesima vittoria in gara al termine di un weekend in Sudamerica che al momento è dominato.

Charles Leclerc gomme qualifica F1 Brasile
Charles Leclerc, parole dure (Ansa – allaguida.it)

Leclerc è l’unico che nella qualifica del venerdì sera ha provato in qualche modo a contrastare il dominio del tre volte campione del mondo, ma il tempo del monegasco è stato polverizzato da Super Max. Charles dunque dovrà partire dalla prima fila, accanto a Verstappen, ma qualche metro più indietro con la Pole che è andata al cannibale della Red Bull.

Nella Sprint Race qualcuno poteva pensare che la Ferrari avrebbe potuto lottare per il successo, ma già dalla qualifica di questa prova le cose non sono andate per il meglio. La FIA dovrà sicuramente rivedere il formato, con la qualifica per la Sprint Race che è una novità del 2023 che non è piaciuta di fatto a nessuno.

La Ferrari è una delle scuderie che ha evidenziato tutti i limiti del format e per poter arrivare alla gara della domenica con un set di gomme in più ha deciso di perdere completamente ogni possibilità di far bene al sabato. Nella qualifica della Sprint infatti Leclerc ha utilizzato gomme usate e questo lo ha portato a chiudere solo al settimo posto in griglia.

Leclerc fissa l’obiettivo:” Dobbiamo battere la Mercedes”

Alla fine il talento del monegasco ha permesso di recuperare due posizioni e nei 24 giri della Sprint Race ha ottenuto un quinto posto, al termine di una dura lotta con l’Alpha Tauri di Yuki Tsunoda e soprattutto con uno splendido sorpasso ai danni della Mercedes di Lewis Hamilton. Peccato che il podio formato da Verstappen, Norris e Perez non sia mai nemmeno stato vagamente vicino.

Charles Leclerc gomme qualifica F1 Brasile
Ferrari (Ansa – allaguida.it)

Ai microfoni di Sky Sport, il pilota ex Alfa Romeo ha parlato per capire se la Ferrari avrebbe potuto attuare un’altra strategia nel sabato di gara. “Il nostro obiettivo nel weekend è quello di battere la Mercedes e oggi avremmo potuto fare meglio solo se in qualifica avessimo utilizzato una gomma nuova. Questo ci avrebbe permesso di partire da una posizione migliore rispetto alla settima, ma penso che la soluzione per risparmiare un treno di gomme nuove per la gara sia corretta”.

Leclerc dunque sembra aver snobbato a tutti gli effetti la Sprint Race, così come tutto il Team Ferrari, e non solo. Questa gara breve del sabato sta continuando a non convincere e con tutta probabilità nel 2024 subirà ulteriori modifiche, diventate ormai annuali da quando è stata introdotta nel 2021.

Per la gara Leclerc si è detto comunque ottimista per una Ferrari che ha le carte in regola per battere la Mercedes. Il monegasco non si scompone sulla vittoria, perché sa benissimo che in questo momento è un’impresa quasi impossibile e disperata avere la meglio di un dominatore come Max Verstappen.

Impostazioni privacy