Lexus RZ450e, la prima elettrica su piattaforma dedicata

Il primo dei 16 modelli elettrici annunciati dal gruppo Toyota arriverà sul mercato a fine 2022

Lexus RZ450e profilo anteriore

Svelata la Lexus RZ450e. Un SUV elettrico a batteria completamente nuovo, il primo veicolo elettrico Lexus ad essere sviluppato da zero. Ed il secondo completamente elettrico per Lexus dopo il recente arrivo della più piccola Lexus UX300e EV. Ma il primo costruito su una piattaforma dedicata per auto elettriche.

Lexus RZ450e, caratteristiche estetiche

Si tratta di una crossover di dimensioni medio-grandi, essendo lunga 480 cm, larga 180 e con un passo di 285. Esteticamente il frontale caratterizza fortemente RZ come un BEV. Senza motore a combustione interna, il cofano è stato abbassato e le aperture di aspirazione sono state ridotte.

La griglia a clessidra è stata una caratteristica distintiva dei modelli Lexus negli ultimi dieci anni, ma con RZ questa particolare forma si è evoluta tridimensionalmente ed è stata anche estesa al corpo del veicolo.

L’aspetto è accentuato dalla finitura di quella che normalmente sarebbe la zona della griglia nel colore della carrozzeria dell’auto, e dall’oscuramento dell’area su ogni lato.

La maggiore flessibilità del design ha anche permesso la realizzazione di passaruota anteriori più muscolosi. L’effetto è accentuato da una nuova finitura opzionale bicolore per la carrozzeria che estende l’area nera a contrasto dal tetto al cofano.

Lexus RZ450e gruppi ottici

I gruppi ottici di nuovo design sono unificati con il corpo a clessidra. Ultrasottili, danno ulteriore enfasi al Lexus L-motif delle luci di marcia diurna, mentre le luci dei fari principali e gli indicatori di direzione sono resi meno prominenti.

Il profilo laterale dell’auto culmina verso la parte posteriore in una silhouette lineare. Il design frontale affilato genera un senso di potenza e movimento, mentre la parte posteriore compatta afferma le qualità di spazio confortevole e forti capacità di guida, proprie dei SUV.

Il carattere BEV si esprime anche nel design della parte posteriore di RZ, con un aspetto molto high-tech. Lo spoiler del tetto posteriore contribuisce alla stabilità dell’auto in continuità con il design della vettura.

La piattaforma è la e-TNGA

La Lexus RZ450e è basata sulla piattaforma e-TNGA, una struttura con baricentro basso e batterie integrate nel pagimento, così da poter migliorare la risposta alla guida e la maneggevolezza della vettura.

La trazione della RZ450e è a quattro ruote motrici con due e-Axle situati nei rispettivi assali.

La Lexus RZ450e utilizza il motore elettrico da 150 kW della Toyota BZ4X a trazione anteriore sull’asse anteriore e uno dei motori elettrici da 80 kW della Toyota BZ4X a trazione integrale sull’asse posteriore. La potenza combinata è di 230 kW.

Le dimensioni compatte degli e-Axle contribuiscono anche al packaging dell’auto, aiutando a garantire più spazio nell’abitacolo e nel vano di carico e ad accogliere la batteria ev.

La RZ 450e è inoltre il primo veicolo del marchio ad adottare il sistema intelligente DIRECT4, in grado di bilanciare e stabilizzare la trazione di tutte e quattro le ruote, distribuendo la coppia motrice in modo automatico e continuo.

DIRECT4 utilizza sensori ECU per raccogliere, valutare e reagire a una serie di fattori, tra cui velocità del veicolo, angolo di sterzata e forze G. Da questi input, calcola e applica immediatamente la coppia motrice appropriata a ciascun asse per massimizzare l’aderenza e la trazione.

La ripartizione della coppia anteriore/posteriore può essere regolata da zero a 100 o da 100 a zero in millisecondi, più velocemente di qualsiasi sistema meccanico.

La batteria e l’autonomia di Lexus RZ450e

Lexus RZ450e batteria e autonomia

La RZ utilizza una batteria agli ioni di litio composta da 96 celle, e una potenza totale di 71,4 kW. Si trova interamente sotto l’abitacolo e costituisce parte integrante della piattaforma. La sua posizione contribuisce anche al basso baricentro dell’auto.

Lexus prevede che RZ sarà in grado di percorrere più di 400 km nel ciclo combinato WLTP, con un consumo inferiore ai 18 kilowatt per 100 km percorsi.

Lexus RZ450e dettaglio interni

Un’altra caratteristica tecnologica della Lexus RZ450 è il “One Motion Grip”. In sostanza un volante a forma di cloche da aereo disponibile come optional.

Con una rotazione di soli 150 gradi si effettua infatti la rotazione completa dello sterzo da finecorsa a finecorsa, senza la necessità di effettuare incrocio delle mani o manovre aggiuntive.

Inoltre, per evitare incidenti il sistema prevede la presenza di processori e di un’alimentazione di emergenza, che in caso di perdita dell’alimentazione principale, mantengono attiva la sterzata.

Interni minimalisti

Lexus RZ450e interni

L’abitacolo è minimalista, con linee essenziali, che prevedono al centro della plancia un display di 14 pollici che racchiude il sistema multimediale Lexus Link (compatibile con Apple CarPlay e Android Auto). Il tetto panoramico (opzionale) ha una funzione di oscuramento elettrico, che passa istantaneamente da trasparente a opaco, eliminando quindi la luce solare diretta.

Per quanto riguarda prezzi e disponibilità Lexus non ha ancora dato informazioni. Le prime consegne del nuovo veicolo dovrebbero già però arrivare a fine 2022.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!