Ma quali auto cinesi, il futuro arriva da qui: è tutto confermato

Grandi cambiamenti nel mondo delle auto elettriche, con il futuro che non sarà più cinese come in molti credevano.

In questi ultimi anni sono tantissime le aziende che hanno deciso di imporsi quanto più possibile nel mondo dell’elettrico, con questo nuovo motore che sta piacendo tantissimo. La Cina è indubbiamente una delle nazioni che ha ottenuto i maggiori benefici da questo cambiamento, in quanto al suo interno non mancano di certo le materie prime.

Il futuro dell'elettrico non è dalla Cina
Auto elettrica, ma quali auto cinesi (AllaGuida)

Le batterie al litio che provengono da questo Stato sono tra le migliori al mondo, basti solo pensare al fatto che anche un colosso sensazionale come la Mercedes sta decidendo di collaborare con BYD. Quest’ultima è una delle più grandi aziende per la produzione di batterie, con il totale di brevetti immatricolati che sono già ben 13.000.

Siamo dunque di fronte a un colosso che ormai sta conquistando il mondo intero e in Occidente non pochi sono preoccupati da questa espansione. L’Unione Europea infatti sta cercando di migliorare quanto possibile la circolazione in strada, con la crescita costante e l’incentivo nell’acquisto di auto elettriche, ma si sta indagando sui rapporti tra la Cina e il suo Governo.

Intanto però l’Asia si sta espandendo sempre di più nel mercato a quattro ruote e infatti la grande novità giunge sempre da questo Continente. La novità infatti fa sì che ormai anche Taiwan stia diventando una delle nazioni centrali per quanto concerne la produzione dell’elettrico e una nuova auto farà sicuramente restare tutti a bocca aperta.

Luxgen n7: la nuova auto elettrica che giunge da Taiwan

Il nome forse non sarà conosciuto e noto a tutti, ma la Luxgen non è solamente una realtà che dà vita a una serie di vetture a impatto zero, ma da diverso collabora direttamente con la Apple. Questo è invece un nome decisamente più noto e blasonato, con la Luxgen n7 che è un’auto prodotta dalla Foxtron, la sezione automobilistica della Foxconn.

Luxgen n7, l'auto elettrica del futuro
Luxgen n7 (Luxgen Media Press – AllaGuida)

Siamo di fronte a un veicolo che si presenta con delle dimensioni di tutto rispetto, infatti la sua lunghezza è di 464 cm e questo lo porta a essere un SUV da ben sette posti. Complessivamente dunque si può definire come un mezzo adatto per le famiglie, ma nonostante questo non perde di certo la voglia di stupire in quanto a velocità.

Il suo motore infatti dà modo di poter passare da 0 a 100 km/h in soli 3,8 secondi. Molto bene anche il discorso legato all’autonomia, tanto è vero che questo SUV punta a rimanere in strada tra una ricarica e l’altra per 700 km, numeri che solo pochissime auto sanno raggiungere al giorno d’oggi.

La Luxgen n7 inoltre non ha nella sola collaborazione con la Apple l’unico nome di prestigio, ma il suo design è stato curato niente di meno che da Pininfarina. Le prime novità sono giunte verso la fine dell’estate del 2022 e per ora non si sa ancora molto, anche se sono attese per la fine del 2023. Dagli iPhone alle auto elettriche il passo a quanto pare è più breve di quanto si possa credere.

Impostazioni privacy