Mansory F8XX, la Ferrari F8 Tributo riceve un tocco di tuning [VIDEO]

La rossa di Maranello passa sotto le "grinfie" del noto tuner tedesco e riceve numerosi dettagli in carbonio e la potenza innalzata a 880 cavalli

Mansory F8XX - Ferrari F8 Tributo

Mansory F8XX, ovvero l’ultima creazione del noto tuner tedesco Mansory. Si tratta di una Ferrari F8 Tributo pesantemente modificata, capace di sviluppare 880 CV di potenza e 960 nm di coppia massima.

L’attenzione di Kourosh Mansory e del suo staff si è rivolta in questa occasione sulla già potente rossa di Maranello (720 CV) e da cui ha realizzato la sua interpretazione customizzata.

Destinata a chi cerca maggiori soddisfazioni nell’utilizzo più estremo in pista, grazie al miglioramento complessivo delle performance, la Mansory F8XX aggiunge alla già avanzata tecnologia presente sulla Ferrari F8 Tributo dettagli ampiamenti rivisti dagli originali.

Innanzitutto dai 720 Cv e 770 Nm erogati dal motore centrale V8 da 3.9 litri che dopo la “cura” degli ingegneri del reparto motori di Mansory, con modifiche alla gestione del motore e al sistema di scarico, raggiungono gli 880 Cv e 960 Nm.

Mansory F8XX - Ferrari F8 Tributo - vista posteriore

In questa configurazione la vettura preparata da Mansory è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 2,6 secondi e di raggiungere una velocità massima di 354 km/h

Un look decisamente esclusivo per Mansory F8XX

Mansory F8XX - Ferrari F8 Tributo - profilo.jpg

La F8XX adotta una vernice esclusiva battezzata Verde Catania, esaltata dal contrasto con il dorato delle strisce da corsa e dei cerchi in lega, di 21″ all’anteriore e di 22″ al posteriore.

L’aspetto è particolarmente estremo anche per l’adozione di un paraurti anteriore dotato di splitter e alette in fibra di carbonio. Con lo stesso materiale Mansory ha trattato anche minigonne, specchietti retrovisori esterni e prese d’aria laterali.

Il posteriore è ricco, con un nuovo diffusore che presenta terminali di scarico spostati, nuove appendici aerodinamiche e uno spoiler ispirato a quello dell’iconica Ferrari FXX K.

Mansory F8XX - Ferrari F8 Tributo - interni.jpg
Foto by Mansory

L’abitacolo della speciale F8 Tributo è invece costituito da un rivestimento in pelle beige pregiata con inserti bianchi e varie parti in fibra di carbonio mentre esternamente troviamo dei cerchi sportivi e ultraleggeri YT.5 color oro.

Un tripudio che adorna ogni superficie, portando il guidatore ad un nuovo livello di lusso e comfort. Alcuni dettagli in bianco, presenti su sedili e tappetini, aiutano a rendere l’abitacolo visivamente meno monotono e più stiloso

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!