Mazda MX-5 Grand Tour: per chi ama viaggiare in modo esclusivo

Gran Tour è una serie limitata della Mazda MX-5, che si distingue per un approccio diverso al modo di viaggiare

da , il

    Foto:

    In un panorama di serie numerate definite Top Limited Edition la Mazda MX-5 Grand Tour è la prima declinazione di roadster esclusiva. Si tratta di un allestimento pensato per il mercato italiano e destinato a chi ama viaggiare. Sarà prodotta in una serie limitatissima di esemplari, tutti riconoscibilissimi per uno specifico particolare.

    Mazda MX-5 Grand Tour è la piccola roadster di Hiroshima nata per chi vuole viaggiare senza pensare al fatto che, oggettivamente, il bagagliaio offerto di serie è decisamente insufficiente quando si porta più di un bagaglio a mano oppure due zaini. Ecco che vediamo comparire sul portellone posteriore un portapacchi in fibra di carbonio, sul quale trova posto una valigia Moncabas specificamente studiata e che amplia notevolmente la capacità di carico. Il tutto si fissa poi con delle cinghie e si parte all’avventura.

    Questa è però una serie limitata e solo 6 fortunati possessori potranno portarsela a casa, ad un prezzo di 30.500 euro. L’allestimento è unico e non prevede cambi: carrozzeria color Machine Gray, interni in pelle Nappa Brown e capote in tessuto nero. Il tutto con impianto audio Bose, motore benzina da 2 litri e 160 cavalli – l’ormai conosciutissimo Skyactiv-G – e frangivento in plexyglass trasparente. E’ la prima di una gamma di edizioni limitate ad essere lanciate in esclusiva per il mercato italiano.