McLaren Artura, slitta ancora il lancio: il motivo dietro il rinvio

La crisi dei semiconduttori colpisce anche la casa inglese costretta, per la terza volta, a rimandare il lancio della sua supercar ibrida plug-in

McLaren Artura

McLaren Artura . Foto credits McLaren

McLaren Artura, la supercar ibrida plug-in rivale della Ferrari 296 GTB che promette velocità intorno ai 330 km/h ad un prezzo intorno ai 200 mila euro, non arriverà prima del 2022. La casa inglese, secondo quanto riporta Autonews, si è vista costretta a rimandare il lancio per la terza volta a causa della crisi di semiconduttori che sta colpendo indistintamente ogni produttore automobilistico mondiale.

McLaren Artura
McLaren Artura – Foto credits McLaren press

Per McLaren Artura è il terzo rinvio: in principio, infatti, era prevista per l’autunno 2020, poi il rinvio a giugno 2021. Tuttavia, ulteriori problemi nella catena di produzione e la carenza di chip hanno costretto la Casa di Woking a rimandare ancora una volta il lancio con la vettura che, a questo punto, potrebbe sbarcare sulla scena internazionale a luglio 2022.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti