Mercedes-AMG GT Coupé4, tecnologia avanzata e due mild-hybrid

I nuovi modelli debutteranno con motorizzazioni tre litri 6 cilindri in linea mild-hybrid

Mercedes-AMG-GT-Coupé4

Il terzo modello completamente sviluppato da Mercedes-AMG prosegue la sua storia di successo. E con la Mercedes-AMG GT Coupé4 c’è la giusta combinazione tra la driving perfomance dell’AMG GT e una maggiore praticità quotidiana, grazie a quattro porte e spazio per un massimo di cinque passeggeri.

I nuovi modelli attesi ad agosto 2021 (prezzi non ancora ufficializzati) debuttano con motorizzazioni tre litri 6 cilindri in linea mild-hybrid, e potenze da 389 oppure 457 cavalli coadiuvate da un cambio automatico a nove rapporti.

Assistenza all’avanguardia per la nuova GT Coupé4

Mercedes AMG GT Coupé4 interni

Sviluppata da Mercedes-AMG nel segno della sportività unita alla comodità e alle alte dotazioni tecnologiche, la nuova GT Coupé4 dispone di sistemi d’assistenza alla guida aggiornati e del Widescreen Cockpit, ovvero il maxi schermo che raggruppa in un unico elemento cruscotto digitale e schermo centrale, interfaccia del sistema multimediale Mbux.

Debuttano sul modello tre nuovi colori, due in tonalità di blu spectral e uno in bianco cashmere, con cinque possibilità di scelta in fatto di finiture opache. 

Tra le novità anche i cerchi in lega da 20 pollici con design a dieci doppie razze e, su richiesta, le pinze dei freni verniciate in rosso per i modelli a sei cilindri.

Mercedes-AMG GT Coupé4 cerchi in lega

L’abitacolo può essere personalizzato scegliendo inedite combinazioni cromatiche della pelle nappa, come gli abbinamenti grigio titanio perla/nero con cuciture a contrasto gialle e marrone tartufo/nero con cuciture a diamante.

Ci sono poi le varianti monocromatiche Exclusive marrone terra di Siena, rosso classico, blu yacht, bianco intenso e grigio Neva.

Mercedes-AMG GT Coupé4 abitacolo

Debutta inoltre il volante Performance AMG a razze sdoppiate, sezione inferiore piatta e con rivestimenti di pelle o misto pelle e microfibra.

Il volante integra anche i sensori necessari per la guida assistita, i comandi touch e i nuovi paddles di alluminio della trasmissione, di dimensioni maggiori rispetto al passato.

Sebbene già il modello precedente offrisse un’ampia gamma di opzioni di personalizzazione per questo segmento la scelta è stata ulteriormente arricchita per uno stile ancora più individuale e ‘tailor made‘.

Su Mercedes-AMG GT Coupé4 sospensioni evolute

Mercedes-AMG GT Coupé4

i tecnici Mercedes-Amg sul rinnovato modello GT Coupé4 hanno optato per le sospensioni pneumatiche Amg Ride Control+, riconfigurate, basate su un sistema pneumatico multi-camera combinato con lo smorzamento adattivo regolabile elettronicamente. Il sistema, dotato di soluzioni inedite, permette di “leggere” le asperità dell’asfalto in tempo reale per regolare la forza di smorzamento delle singole ruote, intervenendo in millesimi di secondo. 

Inoltre al volante di Mercedes-Amg GT Coupé4 il guidatore, tramite il sistema Amg Dynamic Select, può scegliere tra i programmi di guida: oltre alle opzioni Comfort e Sport+, disponibile un set-up regolabile in tre fasi, indipendente dai programmi di guida pre-impostati.

Prestazioni nel DNA di AMG

Mercedes-AMG GT Coupé4

Entrambe dotate di cambio automatico Amg Tct a 9 rapporti, la velocità massima delle GT Coupé4 è rispettivamente di 285 km/h (e 270 km/h), con uno scatto da 0 a 100 km/h di 4,5 secondi (4,9 secondi). I consumi di carburante sono pari a 10-9,2 l/100 km.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!