Mercedes AMG GT2, la sportiva nata per la pista

La nuova vettura della Stella può contare su un motore V8 da oltre 700 CV e su una aerodinamica studiata appositamente per la pista

Mercedes AMG GT2

Mercedes AMG GT2 - Foto credits Mercedes press

Mercedes-AMG aggiunge ancora un pezzo al suo programma “Customer Racing” scendendo in campo nel mondo della GT2. A partire dalla stagione 2023, la casa automobilistica tedesca metterà a disposizione la nuova Mercedes-AMG GT2, vettura pensata per i così detti “Gentleman Drivers”, cioè per i piloti non professionisti.

Una vettura da gara nata per la pista e che punta tutto su una raffinata aerodinamica che include una grande ala posteriore regalabile in più posizioni e sul controllo della trazione multiregolabile, oltre che un ABS con una specifica taratura per la pista.

Un motore V8 da oltre 700 CV

Il cuore pulsante della Mercedes-AMG GT2 è il motore V8 biturbo AMG di 4 litri di cilindrata in grado di erogare 520 kW (707 CV) con 800 Nm di coppia, abbinato ad un cambio sequenziale da corsa AMG a 6 marce con differenziale autobloccante meccanico regolabile.

Mercedes AMG GT2
Mercedes AMG GT2 – Foto credits Mercedes press

L’interno del veicolo, poi, è protetto da un roll-bar in acciaio con il pilota che può contare su una cellula di sicurezza in carbonio e su di un sedile con cinture di sicurezza a sei punti. Sempre all’interno dell’abitacolo, poi, il pilota può contare su un ampio schermo che mostra tutte le più importanti informazioni di guida.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti