Mercedes AMG GT4: la racing car tedesca si rinnova per continuare a vincere

Mercedes AMG GT4: la racing car tedesca si rinnova per continuare a vincere

Mercedes che vince non si cambia. Ma si rinnova. Per la Mercedes AMG GT4 arriva un restyling 2020, frutto di migliorie mirate all’ottimizzazione di numerosi elementi in tema di sicurezza ed efficienza. Per la sportiva di successo del marchio di prestazioni sportive di Affalterbach un’ulteriore sviluppo ad onorare il decimo anniversario del programma di gara per i clienti di Mercedes-AMG.

I principali interventi su Mercedes AMG GT4

Pur rimanendo sotto al cofano il propulsore 4.0 biturbo V8 a iniezione diretta da 510 Cv e 600 Nm di coppia massima, abbinato a una trasmissione a sei rapporti con differenziale meccanico regolabile, gli interventi sostanziali apportati a Mercedes-AMG GT4 si trovano nel raffreddamento del freno ottimizzato attorno all’assale anteriore e nel raffreddamento del motore potenziato. Entrambe le prese d’aria dei freni allargate e le linee dell’aria dei freni dimensionalmente stabili con diametro maggiore impediscono il surriscaldamento dei componenti dei freni, garantendo una migliore guidabilità e una notevole riduzione dell’usura degli stessi, sottoposti ad un carico particolare durante le gare di resistenza.

Grazie a un nuovo condotto dell’aria per freni in carbonio, protezione termica adattata e adattatori della pinza freno ottimizzati, il flusso d’aria attraverso le parti interessate dal calore è stato migliorato. Un disco del freno di nuova concezione sull’assale anteriore, mirato all’affidabilità e alla longevità, completa il raffreddamento del freno ottimizzato.

Il radiatore dell’olio riordinato contribuisce a un raffreddamento ancora più efficace del collaudato AMG 4. Proprio come il nuovo condotto dell’aria di scarico in carbonio e il bordo di nuova forma sul cofano, realizzato in materiale rinforzato con fibra naturale. Di conseguenza, la Mercedes-AMG GT4 può offrire prestazioni affidabili, anche in condizioni estremamente calde.

Illuminazione notturna migliorata

L’aggiornamento della Mercedes-AMG GT4 include anche le luci anteriori e posteriori ottimizzate, identiche alle corrispondenti unità della Mercedes-AMG GT3. Accanto al nuovo aspetto di lifting, i nuovi fari a LED ad alte prestazioni forniscono un’illuminazione notevolmente migliore sulla pista. Al buio o in condizioni di scarsa visibilità il tutto porta a vantaggi decisivi per i conducenti in termini di sicurezza e prestazioni. La Mercedes GT4 verrà consegnata ai vari team a partire da marzo. Coloro che già possiedono il modello precedente, potranno acquistare il pacchetto di aggiornamento ed ottenere facilmente l’omologazione per il 2020.

Parole di Riccardo Mantica