Migliori SUV in circolazione in Italia: la classifica dei più venduti

Quali sono i migliori SUV in circolazione in Italia nel 2018? I dati di vendita premiano Fiat 500X. Esaminiamo la classifica e tra i SUV a confronto e scopriamo il miglior crossover per qualità-prezzo

da , il

    Migliori SUV in circolazione in Italia: la classifica dei più venduti

    Non è più una sorpresa che i crossover e i SUV siano le carrozzerie preferite e più vendute. Quali sono, però, i migliori SUV in circolazione in Italia nel 2018? Qual è la classifica dei più venduti dopo 8 mesi da inizio anno? Si consolidano in gran parte i modelli che meglio hanno fatto nel 2017. Oltre a elencare i dati di vendita, approfondiamo l’analisi dei SUV a confronto per capire quale sia il miglior SUV compatto – a nostro avviso una partita complessa, che vede Nissan Qasqhai, Fiat 500X, Jeep Compass e Volkswagen Tiguan tra le proposte più meritevoli, seppur con differente posizionamento di mercato e dimensioni altrettanto varie -. E il miglior crossover qualità-prezzo? Occhi puntati sull’interessante Hyundai Tucson, mentre tra i piccoli SUV economici l’accento non può che finire su Dacia Duster e Ford Ecosport. Abbiamo escluso dalla graduatoria quelle “conversioni” a metà, ovvero, citycar e utilitarie che propongono un look falsamente da crossover, che si risolve nella maggior parte dei casi in qualche protezione sulla carrozzeria aggiuntiva e pochi millimetri in più di altezza da terra: crossover o SUV per l’occhio, senza vere doti di veicolo trasversale. Unica, infine, resta Fiat Panda 4×4, che sfugge a qualsiasi classificazione ma ha doti fuoristradistiche migliori di gran parte dei SUV che popolano la graduatoria delle proposte più vendute.

    Guarda anche:

    10 – PEUGEOT 2008

    Cala di diverse posizioni nella graduatoria rispetto allo scorso anno, Peugeot 2008. Siamo nel segmento dei SUV/crossover urbani, Peugeot 2008 è stata aggiornata due anni fa con il lancio di un leggero restyling che ne ha modificato lo stile esterno e alcuni contenuti tecnologici. Nei primi 8 mesi del 2018 ha venduto 14.700 unità, attingendo da una gamma che vede motori a benzina 1.2 aspirati da 82 cavalli e turbo da 110 e 130 cavalli, poi diesel da 75, 99 e 120 cavalli. Prezzi 18.000 euro.

    9 – JEEP COMPASS

    Ottimo avvio di vendite per la Jeep Compass, proposta di suv compatto di segmento C in grado di realizzare 14.959 consegne nei primi 8 mesi del 2018. Con 4 metri e 39 di lunghezza sfida Tiguan e 3008: SUV a confronto diversi (e molto) per stile, accomunati grossomodo dal medesimo terreno di caccia.

    Motori a benzina 1.4 turbo da 140 e 170 cavalli, diesel 1.6 da 120 cavalli e 2.0 da 140 e 170 CV. Allestimenti infiniti e prezzi da 25.400 euro. E’ sicuramente il SUV più performante in fuoristrada della sua categoria.

    8 – VOLKSWAGEN TIGUAN

    La nuova Volkswagen Tiguan fa piuttosto bene negli otto mesi passati del 2018, nonostante sia la più cara tra le vetture in classifica. Stacca 16.499 consegne da gennaio ad agosto. Il progetto tutto nuovo ha introdotto il pianale MQB e i propulsori turbo benzina e diesel di ultima generazione. Stile più geometrico e spigoloso rispetto al passato, il listino del SUV tedesco di segmento C parte da 26.050 euro, ma sale molto velocemente tra motori più prestazionali e optional. Non è certo un suv economico, anzi. Occupa la fascia semi-premium tra i marchi generalisti.

    7 – DACIA DUSTER

    Può ritenersi forse il miglior SUV economico sul mercato. Poca spesa necessariamente fa rima con basse pretese qualitative, specialmente per chi è attento ai materiali e alla qualità percepita a bordo. Da gennaio ad agosto 2018 sono stati venduti 16.591 Dacia Duster. Ampia offerta di allestimenti, il suo punto forte è naturalmente il prezzo. Motore a benzina 1.6 da 114 cavalli; diesel 1.5 da 90 e 109 cavalli e ci sono anche versioni a trazione integrale. Prezzi da 11.900 euro, ma la versione base ha una dotazione super scarna.

    6 – PEUGEOT 3008

    La Peugeot 3008 vede crescere notevolmente le proprie vendite in Italia: nel periodo da gennaio ad agosto 2018 sono state ben 16.734 le unità immatricolate, contro le 10.816 unità nello stesso periodo del 2017. Il crossover francese piace per il suo look sportivo e un po’ futuristico, ma viene proposto solo con trazione anteriore. Un problema per chi si trova a guidare spesso in condizioni di bassa aderenza o per chi va spesso in montagna d’inverno. La gamma motori offre due unità a benzina (1.2 131 CV e 1.6 181 CV) e due turbodiesel (1.5 BlueHDi da 131 CV e 2.0 BlueHDi da 150 e 177 CV). Prezzi da 26.600 euro.

    5 – FORD ECOSPORT

    Il SUV urbano della casa americana sale di qualche posizione rispetto al 2017. Ford Ecosport, grazie anche al pesante restyling dello scorso anno, chiude i primi 8 mesi del 2018 con 19.182 unità vendute e si presenta con una motorizzazione a benzina, l’Ecoboost 1.0 da 100, 125 e 150 CV. C’è poi il 1.5 diesel da 99 o 125 cavalli. Prezzi da 19.000 euro. Tra i piccoli SUV economici è quello che può rivaleggiare più da vicino con Dacia Duster, sebbene siano molto diverse le dimensioni in gioco: 4 metri e 10 per Ecosport, contro 4 metri e 34 centimetri di Duster. Di fatto, un’utilitaria contro una compatta.

    4 – NISSAN QASHQAI

    E’ definito il re dei crossover, ma sempre di SUV si tratta. E’ uno dei migliori SUV compatti 2018. Oggetto al Salone di Ginevra 2017 di un restyling che oramai è già sul mercato da oltre un anno, a beneficio delle vendite ovviamente. Nei primi otto mesi dell’anno Nissan Qashqai ha segnato una performance di 20.362 unità consegnate. L’offerta di motori conta i turbo benzina 1.2 da 116 cavalli e 1.6 da 163 cavalli, poi diesel 1.5 da 110 e 1.6 da 131 cavalli, quest’ultimo anche 4×4. Prezzi da 21.250 euro.

    3 – RENAULT CAPTUR

    Ecco un’altra proposta di piccolo crossover. Non è esattamente economico, perlomeno non in assoluto. E’ una buona alternativa all’utilitaria, d’altronde è dalla Renault Clio che deriva Renault Captur. Da gennaio ad agosto 2018 si contano 21.644 consegne in Italia e l’offerta proposta al cliente è adeguata per diversificazione dei motori: turbo a benzina 0.9 da 90 cavalli e 1.2 da 120 cavalli, poi diesel 1.5 da 90 e 110 cavalli. Prezzi da 16.550 euro.

    2 – JEEP RENEGADE

    Jeep Renegade MY19

    La Jeep Renegade sta facendo veri e propri sfracelli sul mercato, tutti la vogliono. Le immatricolazioni sono alte in tutto il mondo (sono oltre 750.000 le Renegade prodotte dal lancio) e si confermano stabili in Italia. Nei primi 8 mesi dell’anno la più piccola delle Jeep si posiziona al secondo posto della nostra classifica con 23.134 unità. Rinnovata dentro e fuori, la Jeep Renegade 2019 ha portato anche delle nuove motorizzazioni in gamma e nuovi contenuti. Motori a benzina 1.0 T3 turbo tre cilindri da 120 cavalli e 1.3 T4 turbo da 150 e 180 cavalli. I diesel Multijet sono il 1.6 da 120 cavalli e il 2.0 litri da 140 e 170 cavalli. C’è anche a due ruote motrici.

    1 – FIAT 500X

    Non è certo una sorpresa. La Fiat 500X sarà anche un crossover nella visione a City Look due ruote motrici, ma diventa SUV con la proposta Cross 4×4. Distanzia nettamente tutte le rivali di segmento, grazie a 37.662 unità vendute da gennaio ad agosto 2018. La sua posizione in vetta alla classifica appare al momento inattaccabile. Motori a benzina 1.6 aspirato da 110 cavalli, poi FireFly turbo 1.0 T3 da 120 cavalli e 1.3 T4 da 150 CV. I diesel Multijet vanno dall’1.3 da 95 cavalli al 2.0 da 150, passando per l’1.6 120 CV. Prezzi da circa 19.000 euro. Entra di diritto, nel confronto tra SUV, tra le posizioni di testa e può ritenersi tra i migliori crossover per il rapporto qualità-prezzo.