Nuova Alfa Romeo Giulietta: si rinnova per il Model Year 2019

Cinque nuovi allestimenti per l'Alfa Romeo Giulietta in versione 2019, che aggiornano in parte l'estetica

da , il

    Per il Model Year 2019 l’Alfa Romeo Giulietta ha deciso di rinnovarsi in parte per svecchiare un po’ il modello, anche se la gran parte dell’utenza aspettava un cambio generazionale figlio della berlina Giulia. Non è stato così, ma con i suoi nuovi cinque allestimenti l’Alfa Romeo Giulietta 2019 propone qualche ritocco al look.

    Seppur si aspetti un cambio generazionale deciso della segmento C Alfa Romeo Giulietta da un po’, questa versione 2019 della media di casa Alfa non ha voluto stravolgere la formula che l’accompagna ormai da diversi anni. Mossa conservativa per il brand italiano, che ha così deciso di agire a piccole dosi, magari preparandosi per il rush finale in futuro.

    La nuova Alfa Romeo Giulietta 2019 arriva così con quei ritocchi che siamo soliti vedere in queste manovre di mercato. Primi su tutti sono leggermente cambiati i paraurti anteriore e posteriore, che con l’allestimento Super guadagnano anche degli inserti che richiamano quelli della calandra. Spaziando tra i vari allestimenti disponibili si trovano i canonici particolari aggressivi e sportivi che mette in campo il brand del Gruppo FCA, come pedaliera e battitacco in alluminio oppure inserti a contrasto proprio sui paraurti. Cerchi diamantati e profili lucidi chiudono il lotto, mentre solo per la versione Veloce è disponibile anche l’impianto frenante Brembo.

    Nuova Alfa Romeo Giulietta mette però in campo anche la possibilità di car sharing con U-Go by Leasys. In pratica il comodatario dell’auto può metterla a disposizione per una serie di utenti, decidendone la fascia di disponibilità ed il prezzo richiesto. L’utenza di questo servizio potrà così saltare a bordo dell’auto, come un vero e proprio car sharing, in modo anche che il comodatario possa ridurre il canone mensile da pagare.