Nuova Hyundai Tucson, un'ampia gamma elettrificata ed un design rivoluzionario

Giunta alla quarta generazione l'iconica C-SUV della casa coreana è caratterizzata da un design rivoluzionato e dalla più ampia gamma di powertrain elettrificati del segmento

Nuova Hyundai Tucson

Nuova Hyundai Tucson - foto ufficio stampa Hyundai Motor Company

Il mercato dei C-SUV rappresenta attualmente oltre il 40% del comparto globale degli Sport Utility. Un numero decisamente rilevante e nel quale nuova Hyundai Tucson vuole continuare ad essere protagonista. E come competere in un segmento dove c’è un offerta enorme e un interesse altrettanto stabile dei consumatori? Proponendo un’autentica rivoluzione del design di uno dei SUV medi più apprezzati dal pubblico da 16 anni a questa parte.

Nuova Hyundai Tucson non è un’evoluzione, ma qualcosa di totalmente nuovo. E per la best seller di Hyundai, 7 milioni di unità vendute nel mondo, di cui 1,4 milioni in Europa, non solo la voglia di stupire con il nuovo linguaggio stilistico di Hyundai, ‘Sensuous Sportiness’, ma l’intenzione di giocare un ruolo fondamentale, forte di più ampia gamma di powertrain elettrificati nel segmento C-SUV, con l’offerta di opzioni plug-in hybrid, hybrid, e benzina e diesel mild-hybrid 48-volt.

Aumentano le dimensioni di nuova Tucson

Aumentano le dimensioni di nuova Hyundai Tucson – foto ufficio stampa Hyundai

Nuova Hyundai Tucson è più spaziosa, anche grazie ai 20 mm in più di lunghezza, ai 15 mm in più in larghezza e al passo aumentato di 10 mm rispetto alla generazione precedente. I passeggeri nei sedili posteriori possono godere di 26 mm di spazio in più per le gambe.

Anche le dimensioni del bagagliaio sono aumentate arrivando a offrire, a seconda del tipo di allestimento e motore, una capacità di carico fino a 616 litri con i sedili in posizione verticale e fino a 1.795 litri con i sedili posteriori reclinati. 

Il risultato finale è un SUV energico dall’aspetto più muscoloso soprattutto grazie alla combinazione di spigoli vivi, superfici sagomate e proporzioni dinamiche, che assicurano un look proiettato nel futuro senza compromettere l’anima da vero SUV di Tucson.

Un design unico by Hyundai

I designer Hyundai hanno sviluppato gli innovativi elementi di design di nuova Hyundai Tucson attraverso algoritmi geometrici prodotti da un’avanzata tecnologia digitale. Il processo, denominato “Parametric Dynamics”, utilizza linee, superfici, angoli e forme generati digitalmente per creare un design di impatto e senza precedenti. Il risultato è una serie di motivi chiamati “Parametric Jewels” che appaiono in numerosi elementi stilistici del SUV e gli donano un carattere innovatore. 

Il frontale di nuova Hyundai Tucson – foto ufficio stampa Hyundai Motor Company

La dimostrazione più visibile di questo nuovo processo è nella griglia frontale di Nuova Tucson, dove le Parametric Hidden Lights garantiscono un forte impatto visivo. Quando le luci sono spente, il frontale dell’auto sembra coperto da motivi geometrici scuri, che non lasciano distinguere le luci di posizione diurne a LED (DRL) integrate nella mascherina stessa.

Grazie alla tecnologia half-mirror lighting allo stato dell’arte, quando le luci vengono accese la cromatura scura della griglia si trasforma in forme che richiamano i gioielli, creando un effetto capace di attirare l’attenzione.

Le particolari nervature della silhouette di nuova Tucson

I ‘Parametric Jewels‘ si ritrovano come elemento di design anche sulle fiancate, dove le superfici cesellate creano un sorprendente contrasto tra la silhouette elegante e le linee a cuneo dal look maschile, trasmettendo un senso di velocità e movimento anche quando l’auto è ferma.

Spazio e tecnologia all’interno di Hyundai Tucson

Il cluster digitale da 10,25″ di nuova Hyundai Tucson

Internamente Nuova Tucson regala un’esperienza digitale avanzata e completamente personalizzabile. Al dual cockpit configurabile e completamente digitale, da 10,25 pollici e composto da un nuovo cruscotto digitale aperto, si associa un nuovo display centrale touchscreen, anch’esso da 10,25 pollici e volto a dominare il centro della console. La parte alta del cruscotto si integra perfettamente con le portiere, avvolgendo i passeggeri e aumentando il carattere futuristico del modello. I materiali soft-touch di alta qualità e l’esclusivo Ambient light configurabile in 64 colori portano il design high-tech a un nuovo livello donando ulteriore valore ai passeggeri.

Il sistema di infotainment da 10,25 pollici di nuova Tucson

La tecnologia intelligente orientata alla persona si traducono nel concetto di INTERSPACE in cui spazio, tecnologia e informazione si intersecano organicamente. Apple Car Play e Android Auto sono offerti in modalità wireless grazie al nuovo Display Audio da 8 pollici mentre il sistema di infotainment da 10,25 pollici offre l’ultima versione dell’innovativo sistema di servizi telematici connessi Hyundai Bluelink.

Una gamma motori elettrificata per tutti i gusti

La gamma elettrificata più completa del segmento per nuova Tucson

Con versioni mild-hybrid a 48V sia benzina che diesel, full-hybrid e plug-in hybrid, Nuova Hyundai Tucson offre la più ampia scelta di motorizzazioni elettrificate nel suo segmento. Al top della gamma al lancio è la versione ibrida 1.6-litre T-GDI Smartstream, capace di erogare una potenza massima di 230 CV. All’inizio del 2021, la gamma di Nuova Tucson sarà completata con l’arrivo della versione plug-in hybrid da 265 CV

Il propulsore da 230 CV combina la coppia istantanea di un motore elettrico da 44.2 kW alla potenza del motore turbo benzina 1.6 T-GDI. Il sistema è accoppiato a una batteria agli ioni polimeri di litio da 1,49 kWh e a un cambio automatico a sei rapporti (6AT), configurabile con due o quattro ruote motrici.

Il 1.6 T-GDI abbinato all’efficiente e reattiva tecnologia mild-hybrid a 48V è disponibile anche con 150 CV e può essere abbinato all’Intelligent Manual Transmission a sei rapporti (6iMT) o al cambio automatico a doppia frizione a sette rapporti (7DCT). Disponibile anche il motore diesel 1.6 litri CRDi Smartstream da 115 CV con cambio manuale a sei marce e trazione anteriore.

Modalità Eco per nuova Tucson

Disponibile sulla versione Hybrid, con cambio automatico, la funzione Terrain Mode utilizza la tecnologia a trazione integrale HTRAC di Hyundai combinando le diverse modalità di guida (Normal, Eco e Sport) i tre Terrain Mode – Fango, Sabbia e Neve – ottimizzando le prestazioni sulle diverse tipologie di terreno.

Listino prezzi e offerta lancio di nuova Hyundai Tucson

Tre allestimenti disponibili per il rivoluzionato C-SUV di Hyundai

Nuova Hyundai Tucson sarà disponibile in tre allestimenti. X-Tech, X-Line ed Exellence.

La versione X-Line (quella più gettonata da Hyundai) include cerchi in lega da 19’’ ed offre un equipaggiamento completo comprendente: climatizzatore automatico a 3 zone, Cluster SuperVision TFT LCD da 10.25″, sistema di navigazione con display touchscreen da 10.25” con connettività Apple CarPlay e Android Auto e servizi telematici Bluelink, pulsante d’avviamento “Start Button” con Smart Key, fari anteriori Full LED e posteriori a LED.

Inoltre annovera sensori di parcheggio anteriori e posteriori con retrocamera, caricatore wireless e presa USB per smartphone, 7 airbag e il pacchetto di sicurezza e assistenza alla guida Hyundai Smart Sense con Mantenimento al Centro della Corsia, Riconoscimento dei Limiti di Velocità, Assistenza Anti Collisione Frontale con Riconoscimento Veicoli, Pedoni e Cicli, Gestione Automatica dei Fari Abbaglianti e Rilevamento della Stanchezza del Conducente.

Grazie alla speciale offerta lancio, Nuova Hyundai Tucson 1.6 T-GDI Hybrid da 230 CV nella ricca versione X-Line con cerchi in lega da 19’’ è proposta con un vantaggio cliente di 4.750 euro, in caso di permuta o rottamazione e Voucher Loyalty, dedicato a chi ha già una vettura Hyundai in famiglia.

Aderendo al finanziamento Hyundai i-Plus Gold (TAN 3,99% – TAEG 4,83%) – che include polizza Furto e Incendio, e assicurazione Credit Life – Nuova Hyundai Tucson Hybrid è disponibile con quote da 289 euro al mese e un anticipo di 8.450 euro per un vantaggio complessivo di 5.550 euro. Dopo tre anni i clienti sono liberi di scegliere se tenere l’auto, sostituirla con un nuovo modello Hyundai, o restituirla.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!