Nuova Mercedes Classe A 2019 Berlina: caratteristiche e interni della Sedan

E' in arrivo la nuova berlina compatta e sportiva a tre volumi della casa della Stella. Parliamo di Mercedes Classe A 2019, la sedan tre volumi.

da , il

    Nuova Mercedes Classe A 2019 Berlina: caratteristiche e interni della Sedan

    Tre volumi, quattro porte, un passo di 2.729 millimetri e le proporzioni di una berlina sportiva: è la nuova Mercedes Classe A 2019 Berlina. Prodotta in Messico e in Germania, ma sviluppata totalmente in territorio teutonico, verrà svelata ufficialmente al prossimo Salone dell’Automobile di Parigi il prossimo ottobre. La produzione della nuova Mercedes Classe A Sedan verrà avviata a fine anno nell’impianto messicano di Aguascalientes e, a partire dal 2019, nello stabilimento Mercedes-Benz di Rastatt, in Germania.

    Guarda anche:

    Nuova Mercedes Classe A Berlina: il design degli esterni

    Nuova Classe A Berlina: Baby Benz a tre volumi

    Settimo modello della serie, la Mercedes Classe A Berlina mette in luce tutto il suo carattere votato alla sportività con un design chiaro, morbido e lineare con sbalzi anteriori e posteriori contenuti. L’auto è slanciata in avanti grazie alla parte superiore dell’abitacolo molto arretrata e alla coda compatta. In più, passaruota sagomati e cerchi disponibili da 16 a 19 pollici enfatizzano lo spirito sportivo della nuova auto della casa della Stella. Cofano motore allungato e ribassato, fari piatti, mascherina del radiatore Matrix a una lamella, impreziosita da pin cromati su richiesta e, immancabile, la Stella centrale. Luci sdoppiate al posteriore con gli elementi riflettenti spostati nel paraurti e il diffusore nero o decorato, infine, terminali di scarico in versione cromata. Molto basso il valore di resistenza aerodinamica, la nuova tre volumi vanta un Cx di 0,22 eguagliando quello che era in origine il record mondiale di CLA ottenuto grazie a una sezione frontale più contenuta di 2,19 mq.

    Nuova Classe A Berlina: gli interni

    Nuova Classe A Berlina: Baby Benz a tre volumi

    L’abitacolo della nuova Mercedes Classe A Berlina è votato allo spazio e al comfort. Il bagagliaio ha una capacità di 420 litri ed un vano di apertura molto ampio, 950 mm in larghezza con una diagonale di 462 mm tra serratura e bordo inferiore del lunotto. All’avanguardia la plancia portastrumenti con le oramai classiche bocchette di ventilazione sportive che ricordano le turbine degli aerei e disponibile in ben tre versioni: con due display da 7 pollici, con un display da 7 pollici e uno da 10,25 pollici e con due display da 10,25 pollici. Anche Mercedes Classe A Berlina è equipaggiata con il nuovissimo sistema multimediale MBUX: intelligenza artificiale e massima connettività. Inoltre, a seconda degli allestimenti, plancia ad alta risoluzione con display widescreen, comandi touchscreen di serie del display multimediale, navigazione con realtà aumentata e comandi vocali intelligenti con comprensione del linguaggio naturale.

    Nuova Mercedes Classe A Berlina: propulsori e assetto

    Nuova Classe A Berlina: Baby Benz a tre volumi

    Al lancio, la nuova tre volumi sarà disponibile in due motorizzazioni entrambe dotate con il cambio automatico 7G-DCT a doppia frizione: A200 con motore a benzina 1.3 Turbo da 163 CV di potenza e 250 Nm di coppia massima e A180d, con propulsore diesel 1.5 da 116 CV di potenza e 260 Nm di coppia massima. Sull’asse anteriore Mercedes Classe A Berlina monta all’anteriore una configurazione McPherson. Le versioni più potenti e i modelli 4MATIC presentano, invece, una diversa regolazione degli ammortizzatori insieme a ruote di dimensioni più generose e ad un sofisticato asse posteriore a quattro bracci. Infine, gli altri modelli sono equipaggiati con un asse posteriore a bracci interconnessi alleggerito.

    Nuova Classe A Berlina: tecnologia

    Nuova Classe A Berlina: Baby Benz a tre volumi

    Nuova Mercedes Classe A è dotata dei sistemi di assistenza di ultima generazione con funzioni riprese da Classe S: l’auto è in grado di viaggiare in modalità parzialmente automatica. Mercedes Classe A utilizza una serie di sistemi di telecamere e radar che le permettono di vedere fino a una distanza di 500 metri, mentre per le funzioni di assistenza impiega anche i dati cartografici e di navigazione. Di serie nuova Mercedes Classe A è dotata di un sistema di assistenza alla frenata attivo, del sistema antisbandamento attivo, mentre su richiesta sono disponibili i dispositivi di assistenza attivo alla regolazione della distanza Distrnic, sistema di assistenza attiva nella frenata di emergenza e il sistema di assistenza attiva al cambio di corsia, fari Multibeam LED e l’innovativo Pre-Safe Plus.