Nuova Mercedes Classe V 2019: la monovolume si rifà il look [FOTO]

Mercedes Classe V si propone con un restyling estetico e tecnico, per confermare la sua leadership

da , il

    La Mercedes Classe V è la tedesca che ha saputo ridefinire il concetto di monovolume, spostandola non solo verso il segmento premium ma permettendole anche di adottare sistemi elettronici all’avanguardia nel segmento. Dopo ormai diversi anni si è rifatta il look, con un restyling mirato nei punti giusti.

    Guarda anche:

    Mercedes Classe V ha esordito nel 2014 e da allora ha venduto circa 209.000 esemplari, segno che la monovolume del brand di Stoccarda ha fatto centro e si è ritagliata una fetta di mercato importante e da non sottovalutare. Per rinnovarsi in un mercato in rapida evoluzione, con Mercedes che sta vivendo un periodo di svolta tecnologica epocale, Classe V si è rinnovata per offrire quel “quid” in più ai propri clienti.

    mercedes classe v angolo posteriore

    Dal punto di vista estetico le modifiche sono state mirate, per cercare di far percepire una qualità ancora maggiore e delle linee ancora più soddisfacenti, senza però stravolgere completamente il progetto iniziale. L’immagine generale della monovolume risulta più larga grazie ad un nuovo design dei paraurti, ma anteriormente sono cambiate anche le linee della mascherina, ora romboidali, ed è stata inserita una presa d’aria. Le modifiche estetiche si “limitano” a questi particolari, affiancati anche da nuove tinte per la carrozzeria, mentre internamente l’abitacolo della nuova Mercedes Classe V 2019 ha guadagnato nuove bocchette di areazione, una nuova strumentazione, nuovi inserti e, più in generale, un look più in linea all’ultima produzione Mercedes. Sono stati pensati anche dei nuovi sedili lusso per la prima fila, anche se disponibili solo come optional, che coccolano con un massaggio chi è seduto.

    Non può esserci un aggiornamento senza però un avanzamento tecnologico. Ecco che la nuova Classe V può vantare il cambio automatico a 9 rapporti montato sulle versioni V250 e V300, che hanno a disposizione l’ultimo motore quattro cilindri prodotto da Mercedes, negli step di potenza da 190 e 239 cavalli. In entrambi i casi la trazione è posteriore ma è in opzione anche la trazione integrale 4MATIC. Dal punto di vista della sicurezza l’assistenza contro il vento laterale, la frenata automatica d’emergenza, l’attention assist e gli abbaglianti automatici.