Nuova Opel Mokka X 2019: foto spia e primi rumors

Opel Mokka X si rinnova per il 2019 e lo confermano alcune foto spia del muletto. Probabilmente avrà una piattaforma di PSA

da , il

    Nuova Opel Mokka X 2019: foto spia e primi rumors

    Pare ci sia aria di cambiamento per il crossover Opel Mokka X, anzi ormai ne abbiamo la certezza. La nuova Opel Mokka X 2019 è stata ufficialmente spiata nel corso di una serie di test su strada nel nord dell’Europa. Seppur pesantemente camuffata, fattore che non permette di capire granchè dell’estetica, ci potrebbero essere succulente novità dovute all’acquisizione del brand da parte di PSA.

    Guarda anche:

    Il mercato di SUV e crossover ormai è in crescita da anni, quindi ogni brand può definire le proprie auto appartenenti a questi segmenti come punte di diamante. Sono ormai auto dall’appeal molto forte, entrate nell’immaginario comune come miglior compromesso per affrontare tutto ciò che la vita quotidiana potrebbe richiedere. Opel non vuole essere da meno e, seppur la scorsa generazione non abbia fatto registrare dei numeri impressionanti, la nuova Opel Mokka X 2019 è già in corso di sviluppo avanzato.

    Opel Mokka X foto spia anteriore
    Opel Mokka X 2019 foto spia della parte anteriore

    Tutto è stato confermato da una serie di foto spia della Opel Mokka X 2019 che hanno cominciato a fare il giro della rete, foto che ritraggono il muletto impegnato a girovagare lungo le innevate strade della Lapponia finlandese. Non si capisce molto dell’estetica da queste prime immagini, perchè oltre alla livrea camouflage ci sono anche una serie di pannellature accessorie montate per non far percepire le forme reali del muletto.

    Nuovo pianale by PSA

    Possiamo comunque cominciare a fare qualche supposizione con i dati in nostro possesso, primo tra tutti è l’acquisizione di Opel da parte di PSA avvenuta lo scorso anno. Questo fattore chiave potrebbe portare la nuova Opel Mokka X a basarsi su un pianale già noto nel Gruppo francese, come la EMP1. Questo cambierebbe qualcuna delle carte in tavola rispetto ad oggi, perchè seppur Opel non pare voglia stravolgere completamente l’estetica del modello, dimensioni come il passo potrebbero subire delle modifiche. Il tutto per garantire una migliore capacità di carico, un maggiore spazio a bordo e perchè no anche prestazioni rilevanti.

    Opel Mokka X foto spia posteriore
    Opel Mokka X 2019 foto spia della parte posteriore camuffata

    Tutto sommato comunque la nuova Opel Mokka X 2019 dovrebbe attingere dal corso stilistiche che il brand del fulmine ha già adottato per offrire Grandland X e Crossland X, soprattutto per quanto riguarda gli interni. Il display touchscreen 8 pollici per l’infotainment sarà uno degli upgrade, ma dovrebbero arrivare a loro volta anche dei nuovi sistemi di assistenza alla guida, che affiancheranno quelli già sviluppati nel corso del tempo.

    Motori in arrivo

    Sul piano dei motori non ci sono ancora notizie confermate ma è chiaro che la disponibilità di motorizzazioni PSA sarà un bene anche per la nuova Opel Mokka X. Utilizzando il pianale del gruppo francese sarà infatti possibile anche attingere alla gamma di motorizzazioni già ampiamente testate del Gruppo, che d’altra parte sono anche particolarmente apprezzate da altri Costruttori. Si pensa sarà disponibile con il motore diesel 1.6 litri già dal lancio, ma tra le opzione spunterà quasi sicuramente anche il 2 litri sempre diesel. Poichè il mercato sta volgendo sempre più l’occhio alle motorizzazioni ibride, però, è possibile anche che la futura Mokka X avrà a disposizione una motorizzazione del genere, ibrida plug-in, ma al momento sono solo voci di corridoio: bisognerà vedere quanto vorranno puntare su questo modello per capire ancora di più quante possibilità ci siano che sfruttino tutto il potenziale tecnologico a disposizione. Intanto il muletto continua i propri test su strade innevate, dove è possibile si perfezionino le doti di trazione sia anteriore che integrale, le due opzioni che saranno disponibili sul mercato.