Novità auto 2018: le prossime uscite previste

Le più interessanti fra le novità auto 2018. Tanti SUV ma anche sempre più novità su auto ibride ed elettriche. Le auto sportive e le berline. Uscite e prezzi

da , il

    Tra le principali novità auto 2018 la parte del leone è ovviamente recitata dai SUV, grandi e piccoli. Tutti li vogliono, quindi le case stanno riempendo i loro listini di questi veicoli in modo sempre più massiccio; quindi i nuovi SUV in uscita nel 2018 rappresentano la fetta più grossa dei modelli in uscita quest’anno. BMW X2, Audi Q3, Dacia Duster, poi i modelli di Seat e Skoda. Ma anche tra le auto di carrozzeria tradizionale si attendono gli arrivi delle nuove generazioni di modelli molto importanti per le vendite, Mercedes Classe A e Ford Focus guidano la corsa delle nuove berline 2018, oltre alle altrettanto fondamentali Audi A6 e BMW Serie 3. Si deve guardare con attenzione anche alle alimentazioni alternative, con la questione emissioni sempre più in primo piano. Ci sono diverse novità auto ibride 2018, anche e soprattutto fra i SUV, grandi e meno grandi. Si muove anche il panorama delle novità auto elettriche 2018. Su tutte la regina Nissan Leaf appena rinnovata, poi modelli di alto livello come Audi e-tron o Jaguar I-Pace. Ma le novità auto 2018 sono ancora più numerose. Osserviamole. Dove disponibili, indichiamo anche i prezzi di listino.

    Guarda anche:

    Nuovi SUV in uscita nel 2018

    Il 2017 ha avviato l’invasione dei B-SUV, ma anche i nuovi SUV in uscita nel 2018 affollano ancora di più il mercato. Modelli grandi e compatti, diesel o ibridi (e qualche elettrico), dall’anima sportiva oppure offroad, modelli per tutti i gusti e tutte le tasche. Includiamo in questa lista anche i crossover e i pochissimi fuoristrada autentici rimasti.

    Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

    novità auto 2018

    L’anno comincia con l’arrivo effettivo nei concessionari della versione di punta del primo SUV di questa casa. Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio ha certamente catturato l’attenzione di tutto l’ambiente, grazie al superlativo motore V6 2.9 biturbo da 510 cavalli e alle qualità dinamiche da vera Alfa di razza. Un modello essenziale per il rilancio dell’immagine di questo marchio. I prezzi partono da 95.000 euro.

    Audi Q3

    il 2018 sarà l’anno di nascita anche della seconda generazione del crossover compatto Audi Q3. Rispetto al modello attuale avrà proporzioni più aggressive e slanciate. Il design esterno, ancora una volta, si adegua ai canoni del più recente family feeling Audi, anche se in generale non ci saranno trovate rivoluzionarie. Sottopelle si nascondono altre novità, tra cui la nuova piattaforma MQB. Il muso si fa più aggressivo con i proiettori più accigliati, mentre all’interno sarà possibile avere come optional l’Audi Virtual Cockpit. La gamma motori sarà simile a quella dell’Audi A3 e successivamente al lancio si attende anche una variante ibrida plug-in battezzata Q3 e-tron.

    Audi Q8

    Sempre rimanendo in tema di SUV a marchio Audi, il prossimo anno sarà la volta anche della grossa Q8. Le dimensioni sono “full size”, paragonabili a quelle di una Q7, ma lo stile è decisamente più sportivo ed audace. Si tratta della proposta di casa Audi nel mondo dei SUV-coupé. Motori diesel e ibridi plug-in.

    BMW X2

    novità auto 2018

    La nuova BMW X2 è un SUV di dimensioni compatte. Presentazione in anteprima mondiale al salone di Detroit 2018 e arrivo sul mercato all’inizio della primavera. Lo stile strizza l’occhio alle coupé e vuole proporsi come il più piccolo SUV-coupé del mercato, con un design ispirato a quello del concept visto al Salone di Parigi 2016. Il pianale sarà quello della BMW X1, con la quale condividerà anche le motorizzazioni benzina e diesel, così come i sistemi di trazione integrale xDrive (in alternativa alla trazione anteriore). I prezzi partono da 44.100 euro.

    BMW X4

    La BMW X4 rinforza la gamma dei nuovi arrivi bavaresi tra i SUV-coupé. Dimensioni medio-grandi, la nuova serie riduce il peso, addolcisce il design e aggiorna la tecnologia di assistenza alla guida. L’arrivo sul mercato è previsto per l’autunno. Motori a quattro e sei cilindri fino a 360 cavalli.

    BMW X5

    Anche il BMW X5 arriva alla nuova generazione, la quarta. Previsto in autunno, il SUV di grandi dimensioni bavarese sfrutterà gli alleggerimenti consentiti dalla nuova piattaforma CLAR. Poco si sa ancora sul design. La meccanica invece sarà la stessa della nuova Serie 5, motori compresi, tra cui una variante ibrida plug-in. Allo stesso modo, dalla berlina arriveranno anche i sofisticati sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione.

    Citroën C5 AIRCROSS

    Dalla Cina all’Europa, il crossover di medie dimensioni Citroën C5 Aircross punta forte sulla tecnologia e conferma il design delle Citroën più recenti, Airbump compresi. I tradizionali motori a benzina e diesel del gruppo PSA saranno affiancati da una versione ibrida plug-in, la stessa della DS 7 Crossback. Nei concessionari in autunno.

    Dacia Duster

    novità auto 2018

    La Dacia Duster si rinnova spingendo forte sulla qualità degli interni e la completezza degli equipaggiamenti. Il SUV low-cost mantiene inoltre tutte le sue caratteristiche di robustezza e grande agilità in fuoristrada, migliorando notevolmente nel comfort. In arrivo a gennaio.

    DS 7 Crossback

    novità auto 2018

    Lungamente attesa, la prima vera DS da quando il marchio è diventato autonomo arriva finalmente nei concessionari, a gennaio. SUV premium di medie dimensioni, Design ricercato e interni molto raffinati e originali. Tanta tecnologia, sia sull’assistenza avanzata alla guida che sulle comunicazioni. Motori diesel e a benzina da 130 a 225 cavalli, mentre nel 2019 arriverà anche l’ibrida plug-in. I prezzi partono da 31.100 euro.

    Ford Ecosport

    Il B-SUV Ford Ecosport diventa europeo, nel senso che ora la versione per il nostro continente non arriverà più dall’India ma verrà prodotta in Romania. Il design è molto più aggressivo e gli interni sono più ricchi e tecnologici. Trazione anteriore o integrale, motori benzina e diesel da 100 a 140 cavalli. Nei concessionari a gennaio.

    Honda CR-V

    Negli Stati Uniti è un best seller pesante, da noi è molto meno nota. La Honda CR-V si rinnova profondamente, aumenta lo spazio a bordo, abbandona il diesel ma propone una versione ibrida con due motori elettrici. Design molto spigoloso, in linea con lo stile recente del marchio. Arriva in autunno.

    Infiniti QX50

    Arriverà in estate la nuova Infiniti QX50, SUV di lusso di grandi dimensioni. La novità più importante è tecnica. Infatti propone per la prima volta un motore con rapporto di compressione variabile, 2.0 turbo a benzina, che consentirà interessanti risparmi di carburante.

    Jaguar E-Pace

    novità auto 2018

    La vera novità del marchio inglese per il 2018 è la Jaguar E-Pace, il nuovo SUV di dimensioni compatte nato per rivaleggiare con Audi Q3 e BMW X1. Pur strizzando l’occhio dal punto di vista dello stile alla sorella maggiore F-Pace, la nuova E-Pace ha diversi riferimenti della coupé F-Type, tra cui la forma dei gruppi ottici anteriori e posteriori. La gamma motori della Jaguar E-Pace sarà composta da una famiglia di 4 cilindri benzina e diesel. I propulsori a gasolio verranno proposti con potenze di 150, 180 o 240 CV mentre i benzina saranno da 249 o 300 CV. Queste unità potranno essere abbinate alla trasmissione manuale o all’automatica a nove rapporti con possibilità di scegliere tra la trazione anteriore o integrale. I prezzi partono da 44.400 euro.

    Jeep Wrangler

    novità auto 2018

    Ecco il primo vero fuoristrada della lista. La Jeep Wrangler 2018 ha un design molto fedele alla versione precedente. Ma le vere novità sono sotto, nella struttura, molto più leggera grazie all’impiego consistente dell’alluminio. Profondo il rinnovamento tecnologico, sono stati inclusi ben 75 nuovi sistemi di sicurezza attiva e passiva. Tra i motori, si aggiorna il 3.0 V6 diesel della VM da 260 cavalli. Entra in gamma un microibrido a benzina da 270 cavalli. La nuova Wrangler arriverà in estate.

    Jeep Cherokee

    Si rinnova anche il SUV di dimensioni medio-grandi Jeep Cherokee. Design più allineato ai modelli recenti, soprattutto Compass, probabile l’arrivo del motore 2.0 microibrido della nuova Wrangler. Dettagli ancora pochi, anteprima mondiale al salone di Detroit 2018, a gennaio.

    Lamborghini Urus

    novità auto 2018

    Un super SUV, una supercar, super tutto. La Lamborghini Urus rappresenta l’ingresso di questa marca nel lucroso mercato dei SUV extralusso. Meccanica condivisa con Porsche Cayenne, Audi Q7, Bentley Bentayga e Volkswagen Touareg. Ma il resto è tutto Lamborghini, a partire dal design vistoso e spigoloso, che rievoca le “tradizionali” Huracan e Aventador. Interni di elevatissima eleganza. Il motore V8 4.0 biturbo di derivazione Audi è stato spinto dai tecnici di Sant’Agata fino a 650 cavalli. In arrivo a luglio. I prezzi partono da 206.000 euro.

    Mercedes Classe G

    Un altro mostro sacro nell’ambito dei fuoristrada puri, Mercedes Classe G procede ad un leggero restyling. Il design è quasi immutato, entrano in gamma i nuovi motori turbo 3.0 a sei cilindri in linea, a benzina o diesel. Sospensioni riviste e lo sterzo guadagna l’assistenza elettrica. Arrivo in estate.

    Mercedes GLE

    Si rinnova il SUV medio-grande della stella con numerose novità. La Mercedes GLE 2018 sarà innanzitutto molto più leggera, grazie all’uso di una nuova piattaforma costruttiva. Dovrebbe aumentare il passo, a vantaggio dell’abitabilità. Certamente arriveranno i nuovi motori turbo 3.0 a sei cilindri, benzina e diesel, oltre alla variante ibrida plug-in. L’uscita è probabile per l’autunno.

    Mitsubishi Eclipse Cross

    Crossover di medie dimensioni, la Mitsubishi Eclipse Cross è nei concessionari già da gennaio. Il design tende allo sportivo, si nota soprattutto il doppio spoiler posteriore. Interni spaziosi, abbondante tecnologia. Un solo motore, il 1.5 turbo a benzina da 163 cavalli. Trasmissione a trazione anteriore o integrale, cambio manuale o automatico CVT. I prezzi partono da 24.950 euro.

    Subaru XV

    In vendita a gennaio, la nuova generazione della Subaru XV aggiorna il design, aumenta i sistemi di sicurezza attiva e passiva, migliora la rigidità della scocca e mantiene i suoi storici cardini meccanici, cioè trazione integrale permanente e motore boxer. Tuttavia non ci sarà un diesel, l’unica scelta è tra il 1.6 da 115 cavalli e il 2.0 da 156 cavalli, entrambi a benzina. I prezzi partono da 22.990 euro.

    Suzuki Jimny

    Un modello che conta una vasta platea di clienti affezionati, uno dei pochissimi fuoristrada di piccole dimensioni (370 cm di lunghezza). Suzuki Jimny si rinnova mantenendo un design molto squadrato e vicino a quello della nuova Ignis. Telaio separato come tutti i veri fuoristrada che si rispettino, trazione posteriore con l’integrale inseribile. Le novità maggiori riguardano i motori: arriva il 1.0 turbo da 100 cavalli, oltre alla versione microibrida. Nei concessionari a fine estate.

    Toyota Land Cruiser

    Un altro fuoristrada leggendario. Leggero restyling per la Toyota Land Cruiser, nei concessionari ad inizio anno. Qualche ritocco al design dell’anteriore, una plancia più moderna, sistemi di sicurezza aggiornati e il motore 2.8 turbodiesel da 177 cavalli. I prezzi partono da 41.300 euro.

    Volvo XC40

    novità auto 2018

    La nuova Volvo XC40 è un SUV compatto che si piazza un po’ al di sotto della XC60. Rivale dell’Audi Q3, della BMW X1 e della Mercedes GLA. La casa punta su di uno stile un po’ più personale ed estroso per la più piccola delle sport utility in gamma, distaccandola un po’ dalle proposte più seriose rappresentate dalla XC60 e XC90. La nuova XC40 è la prima vettura ad essere basata sulla nuova piattaforma Compact Modular Architecture di casa Volvo, che darà vita anche alle nuove V40 e S40, rispettivamente berline a due e tre volumi. I motori saranno a tre cilindri e quattro cilindri, sia benzina che diesel, con l’aggiunta di una variante ibrida plug-in. I prezzi partono da 31.200 euro.

    Volkswagen Touareg

    La nuova generazione della Volkswagen Touareg guadagnerà in leggerezza grazie alla nuova piattaforma, ma allo stesso tempo sarà più lunga dell’attuale. Prevista anche la possibilità di avere 7 posti. Ci sarà anche una variante ibrida plug-in capace di percorrere una cinquantina di Km in modalità solo elettrica. Presentazione a Ginevra, l’arrivo nei concessionari è previsto per l’inizio dell’estate.

    Nuove berline 2018

    Non ci sono solo i SUV. La carrozzeria più diffusa è ancora quella tradizionale. Le nuove berline 2018 vedono importanti modelli in arrivo, sia nelle fasce di prezzo economiche che nel settore premium. Ecco una rapida panoramica.

    Audi A1

    Una delle novità più attese è la nuova generazione della piccola Audi A1, che dovrebbe essere ancora più dinamica e sportiva in termini stilistici. Rispetto al modello attuale ci si aspetta una calandra più estesa in orizzontale e a forma esagonale, mentre i gruppi ottici anteriori saranno più affilati. Cambia anche il pianale, visto che la nuova A1 sarà basata sulla piattaforma MQB A0, la stessa dalla quale è nata anche la nuova Volkswagen Polo. L’uso della nuova piattaforma permetterà di migliorare lo spazio interno rispetto al modello uscente (anche grazie al passo maggiorato), mentre a livello tecnologico arriveranno tutte le ultime dotazioni sviluppate dal gruppo tedesco. La nuova gamma motori adotterà unità già viste sulla Polo o su altri modelli del gruppo, tra cui il 1.0 tre cilindri benzina ed il nuovo 1.5 benzina.

    Audi A6

    Altra novità importante per la casa di Ingolstadt è l’arrivo della nuova generazione dell’Audi A6, che dovrà vedersela con le nuove BMW Serie 5 e Mercedes Classe E, senza dimenticare la Volvo S90. Lo stile ricalcherà alcuni dettagli dell’ammiraglia Audi A8, seguendo in generale le novità del nuovo family feeling della casa: gruppi ottici più sottili, calandra più grande e a sviluppo orizzontale, ecc.

    BMW Serie 3

    Il punto di riferimento all’interno del segmento D sta per rinnovarsi. Stiamo parlando della nuova generazione della BMW Serie 3, attesa per la fine del 2018, che dovrebbe contraddistinguersi per un look più simile a quello della Serie 5 di ultima generazione, ma senza comunque rivoluzioni di sorta. Però la vettura sarà più leggera e più lunga, quindi più spaziosa. La gamma motori sarà rinnovata e ruoterà principalmente attorno ad unità a tre e quattro cilindri, con il top di gamma occupato dalle versioni a sei cilindri. Non mancherà anche una versione ibrida plug-in.

    Citroën C4 Cactus

    novità auto 2018

    Somiglia ad un crossover ma è indubbiamente una berlina. La nuova serie della Citroën C4 Cactus guadagna in eleganza e comfort e il design diventa meno estremo. Un lungo lavoro su sospensioni e sedili ha permesso di ricreare, con soluzioni moderne ed economiche, quell’effetto “tappeto volante” che le mitiche sospensioni idropneumatiche della leggendaria DS inaugurarono più di 60 anni fa. Tanta tecnologia per la sicurezza. Nei concessionari in primavera.

    Ford Focus

    Come la Fiesta nel 2017, la Ford Focus 2018 si rinnoverà senza provocare traumi. Quindi un design leggermente aggiornato e più addolcito, interni più spaziosi e tecnologia profondamente aggiornata, su tutti comunicazioni, multimedia e assistenza alla guida. Le dimensioni esterne non dovrebbero variare. Per i motori c’è solo da scegliere, con le infinite varianti del 1.0 EcoBoost, oltre al più recente 1.5 diesel. Arrivo nei concessionari in estate.

    Kia Cee’d

    La presentazione della Kia Cee’d 2018 è fissata per il salone di Ginevra, mentre la vedremo nei concessionari in autunno. Nulla di rivoluzionario, un design che tende un po’ più allo sportivo, interni dalla qualità ancora migliore, tecnologia più aggiornata e motori affidabili, soprattutto il 1.0 turbo a benzina da 100 cavalli e il 1.6 diesel da 136 cavalli.

    Hyundai i30 Fastback

    Chiamiamoli due volumi e mezzo, una coda un po’ più lunga ma la stessa praticità delle due volumi. Col vantaggio di un look molto più sportiveggiante. E’ la sintesi della Hyundai i30 Fastback, nei concessionari a gennaio. Assetto più rigido, motori da 90 a 140 cavalli.

    Mercedes Classe A

    Nel 2012 a Stoccarda presero una decisione coraggiosa, quella di stravolgere completamente un modello che aveva ottenuto un buon successo commerciale. Da monovolume alquanto femminile, la Mercedes Classe A venne trasformata in una berlina due volumi dal piglio sportivo. E le vendite si moltiplicarono. Ora è il momento della nuova generazione. Attesa al salone di Ginevra, la Mercedes Classe A 2018 arriverà nei concessionari all’inizio della primavera. Il design dovrebbe venire addolcito e semplificato. Dentro invece verrà adottato il doppio display digitale che ha esordito nei modelli superiori. Dovrebbe aumentare anche lo spazio per i passeggeri. Trazione anteriore (a parte la AMG A45), nuovi motori 2.0 a quattro cilindri, a benzina e diesel.

    Peugeot 508

    Si attendono parecchie novità dalla nuova generazione della Peugeot 508. Innanzitutto il design, che abbandonerà quello classico dei tre volumi per una forma con portellone più ampio, più moderna. Le linee dovrebbero avere un’impostazione più sportiva. Per quanto riguarda gli interni, certamente verrà adottato l’ultimo i-Cockpit, il futuristico ambiente inaugurato da 3008 e 5008. Sui motori, si presume l’arrivo di una versione ibrida plug-in. Per il resto è necessario attendere l’autunno, periodo di arrivo previsto nei concessionari.

    Novità auto elettriche 2018

    Le auto elettriche vengono spinte con insistenza sempre maggiore dalle case, in attesa che gli automobilisti prima o poi le ritengano anche acquistabili. Tra le novità sulle auto elettriche 2018 vediamo una vecchia conoscenza e delle proposte inedite. Eccole.

    Audi quattro e-tron

    Audi quattro e-tron è un grosso SUV elettrico nato per dare filo da torcere alla Tesla Model X. Dovrebbe avere 3 motori elettrici per un totale di circa 450 cavalli di potenza massima, sufficienti a garantire un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. Viene dichiarata un’autonomia di 300 Km con una carica delle batterie. L’arrivo è previsto per la fine dell’anno.

    Jaguar I-Pace

    Debutto nel 2018 anche per un altro crossover britannico, questa volta elettrico. La Jaguar I-Pace, basata su di un telaio in alluminio, può contare su un generoso pacco batterie agli ioni di litio da 90kWh e dovrebbe avere una potenza massima di 400 cavalli. La casa promette un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi, mentre l’autonomia massima è dichiarata in 500 km. La vena tecnologica sarà rispecchiata anche dallo stile degli interni, dove troveremo un display dell’infotainment da 12 pollici ed uno più piccolo, da 5,5 pollici, per il climatizzatore. In arrivo alla fine dell’anno.

    Nissan Leaf

    novità auto 2018

    La regina è sempre lei, è l’auto elettrica più venduta al mondo, forse perché è pratica. Comunque la Nissan Leaf 2018 preme forte l’acceleratore sulla tecnologia. A proposito del pedale, c’è solo quello. Niente freno. L’auto rallenta solo sollevando l’acceleratore. Motore da 150 cavalli e autonomia di 380 Km. Nei concessionari da gennaio. I prezzi partono da 33.070 euro.

    Novità auto ibride 2018

    Ormai in molte gamme di modelli, soprattutto quelli premium, si trova una motorizzazione ibrida o ibrida plug-in. Discorso a parte è quello di Toyota e Lexus, dove l’ibrido è la normalità. Scegliamo allora alcune tra le più interessanti novità su auto ibride 2018.

    BMW i8

    novità auto 2018

    Si parte dalla BMW i8 Roadster, anticipata lo scorso novembre al salone di Los Angeles. Lo stile ricalca molto quello della versione coupé tradizionale, il tetto in tela è asportabile. Vista la scomparsa del tetto, la scocca in fibra di carbonio è stata irrigidita, mentre l’autonomia offerta dalle batterie agli ioni di litio migliora. Al salone di Detroit 2018 invece viene mostrata in anteprima mondiale la nuova serie della BMW i8 Coupé. Potenza di sistema di 374 cavalli, di cui 143 provenienti dal motore elettrico. La batteria ora ha una capacità di 11,6 kWh, sufficienti a percorrere oltre 55 Km in modalità solo elettrica. 0-100 in 4,4 secondi, 120 Km/h di velocità massima in modalità elettrica, 250 quella totale.

    Range Rover Sport PHEV

    Anche nei grossi SUV si sta facendo strada l’elettrificazione. Range Rover Sport PHEV è la versione ibrida plug-in. Accanto al motore a benzina 2.0 da 300 cavalli arriva il motore elettrico da 116 cavalli. La batteria ha una capacità di 13,1 kWh, permette di percorrere 51 Km in modalità solo elettrica. I prezzi partono da 90.200 euro.

    Lexus RX 450hL

    Mostrato lo scorso novembre a Los Angeles, il crossover Lexus RX 450hL arriverà nei concessionari a maggio. La novità più importante riguarda la terza fila di sedili, per arrivare a sette posti. Il motore a benzina V6 3.5 è abbinato a due motori elettrici. Potenza di sistema 313 cavalli, batteria di 37,5 kWh. Si tratta di un sistema ibrido tradizionale, non plug-in.

    Novità auto sportive 2018

    Le novità fra le auto sportive 2018 sono parecchie. Segnaliamo in questa sede alcuni dei modelli più interessanti, tra hot hatch e sportive classiche.

    Alpine A110

    Si dovrà attendere la fine del 2018 per la serie regolare, poiché la Premiere Edition è andata esaurita in pochi giorni a fine 2017, ancora prima dell’arrivo nei concessionari. La nuova Alpine A110 è una rivale dell’Alfa Romeo 4C e della Porsche 718 Cayman. La due posti francese arriva dopo 55 anni dal lancio del modello originale ed è dotata di un brillante e moderno 1.8 litri turbo benzina quattro cilindri in linea, capace di sviluppare una potenza massima di 252 cavalli e 320 Nm di coppia massima. Le prestazioni fanno già venire voglia di guidarla: accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e velocità massima di 250 km/h, limitata elettronicamente. La potenza è trasferita alle ruote posteriori tramite un cambio automatico a doppia frizione con sette marce, mentre il peso a secco di 1080 kg assicura il massimo del divertimento di guida.

    Ford Fiesta ST

    novità auto 2018

    La Ford Fiesta ST arriverà nei concessionari a febbraio. Rispetto alla normale Fiesta, la ST si distingue per un kit estetico dedicato, con paraurti più sportivi, grossi cerchi in lega e spoiler sopra al lunotto. All’interno beneficia delle novità introdotte dalla nuova generazione della Fiesta, principalmente di una plancia più razionale e pulita nel design, con al centro un ampio display touchscreen a sbalzo. Le prestazioni sono assicurate dal brillante 1.5 litri turbo benzina EcoBoost da 200 cavalli di potenza massima e 290 Nm di, che emette 114 g/km di CO2 in fase di omologazione. Il guidatore ha anche la possibilità di selezionare tre diverse modalità di guida: Normal, Sport e Track.

    Hyundai i30 N

    La nuova Hyundai i30 N è già nei concessionari. Segna l’arrivo per la prima volta del marchio asiatico nel settore delle berline compatte sportive. Sotto al cofano trova spazio il potente motore turbo da 2.0 litri con 275 cavalli di potenza massima e una coppia motrice di 353 Nm. Il design è da vera e propria vettura ad alte prestazioni e comprende la griglia Cascading di Hyundai nella parte anteriore, i paraurti anteriori e posteriori aggressivi e un nuovo spoiler posteriore. I prezzi partono da 32.350 euro.

    Renault Mégane RS

    novità auto 2018

    Una bomba da 280 cavalli, grazie al suo motore 1.8 turbo. La Renault Mégane RS sbarcherà nei punti vendita ad aprile. Sportiva pura, trazione anteriore cambio manuale a 6 rapporti o automatico a doppia frizione e 7 rapporti. Non mancano il telaio a quattro ruote sterzanti e, nella versione Cup, il differenziale Torsen. L’alettone posteriore non serve solo a fare scena ma aumenta effettivamente la deportanza. Il selettore delle modalità di guida Multisense dispone anche del programma Corsa e permette ulteriori personalizzazioni.