Nuove SsangYong 2018, le novità auto in uscita: arriva il nuovo Rexton G4 [FOTO]

mascherina ssangyong

Scoprlaimo tutte le nuove auto Ssangyong in vendita nel 2018. La Casa automobilistica coreana SsangYong continua a perseverare sul mercato europeo ed anche italiano, all’interno del quale sta per far arrivare la nuova versione del suo modello di punta: SsangYong Rexton G4 2018. Il SUV è stato già presentato in modo ufficiale in occasione dello scorso Salone di Francoforte 2017 e pare avere le carte in regola per riuscire a creare una clientela più affezionata. D’altronde le linee che mostra questa evoluzione sono ben diverse da quelle del primo modello e risultano più vicine ai gusti del mercato nostrano, anche se l’unica motorizzazione disponibile potrebbe soffrire penalizzazioni.

Continua a leggere

Continua a leggere

Nuova SsangYong Rexton G4 2018

Sostanzialmente il design del nuovo SsangYong Rexton G4 è quello tipico dei SUV di un certo livello, con una presenza massiccia sottolineata già da un frontale ben proporzionato ed aggressivo. Anche l’andamento della linea dei finestrini, così come la disposizione e la presenza dei montanti e dei passaruota anteriori e posteriori merita un doppio sguardo per il lavoro fatto, considerando anche la necessità di non far risultare troppo pesante all’occhio quello che è un SUV da oltre 4 metri e 80 centimetri.

[npleggi id=”122677″ testo=”NUOVO SSANGYONG REXTON G4 2018: SCHEDA TECNICA, PREZZO E DIMENSIONI”]

Continua a leggere

Continua a leggere

Ad ogni modo è dando uno sguardo agli interni che si capisce la volontà del brand di insediarsi in un mercato come quello europeo, che ha richieste ben diverse da quello asiatico e che predilige una qualità degli interni percepibile immediatamente. Il display da 9.2 pollici sulla plancia aiuta nel compito, merito anche della possibilità di accoppiare e connettere il telefono grazie ad Android Auto e Apple Car Play, così come gli inserti di nuova generazione.

C’è comunque da chiedersi se possa pagare a lungo andare l’idea di lasciare all’Italia la commercializzazione della sola versione con motorizzazione diesel da 2.2 litri, capace di 181 cavalli e 400 Nm di coppia, possibile sia con la trazione posteriore di default o con l’integrale come optional. Il cambio automatico a 7 rapporti arriva direttamente da Mercedes, ma chi non preferisce questo equipaggiamento può tranquillamente lasciarsi convincere dal manuale a sei rapporti.

Parole di Claudio Anniciello

Da non perdere
Potrebbe interessarti