Nuovo Lexus RX L Hybrid 7 Posti: eleganza e funzione

Sette posti, tanto spazio e una grande capacità di carico, una vettura pratica elegante e funzionale: è il nuovo Lexus RX L Hybrid

da , il

    Nuovo Lexus RX L Hybrid 7 Posti: eleganza e funzione

    Sono passati vent’anni da quando il brand Lexus lanciò sul mercato il modello RX, primo SUV premium che ha visto nascere un nuovo segmento. Una vettura importante per il brand, soprattutto in Italia, un mercato da sempre definito strategico dalla casa nipponica con ben 14.000 unità vendute. Lo scorso marzo la versione europea della Lexus RX L Hybrid è stata svelata all’ultima edizione del Salone di Ginevra.

    Un’auto innovativa, da sempre. Lexus è stato il primo marchio ad introdurre nel 2005 con la RX 400h la tecnologia Self-Charging Hybrid nel mercato dei SUV premium. Un modello veramente versatile pensato soprattutto per le famiglie, ma adatto a qualsiasi necessità. Sette posti, tanto spazio e una grande capacità di carico, una vettura pratica e funzionale.

    Nuovo Lexus RX L Hybrid 7 Posti: il design degli esterni

    Nuovo Lexus RX L Hybrid 7 Posti: eleganza e funzione

    Il nuovo RX è stato completamente riprogettato sulla base di una struttura inedita che ha permesso di rivedere il posteriore aumentando la lunghezza dell’assale, senza però intaccare le linee sinuose del coupé. All’anteriore presenta la tradizionale griglia a clessidra dalla quale risaltano da eleganti inserti cromati, gruppi ottici a LED con dettagli a forma di L come vuole la filosofia stilistica L-finesse di Lexus, fendinebbia e indicatori di direzione a LED disponibili di serie sugli allestimenti più pregiati. Il posteriore della vettura si distingue per i gruppi ottici che avvolgono il portellone e il parafango donando alla vettura un aspetto maestoso.

    Più lungo di 110 mm rispetto al modello standard, ben 5.000 mm, dimensioni importanti alla base del comfort dedicato al sesto e al settimo passeggero. L’altezza complessiva è stata aumentata a 1.700 mm, mentre la larghezza è rimasta invariata, 1.895 mm. Il design dei parafanghi sottolinea le linee imponenti del nuovo RX L Hybrid e trae ispirazione dalle forme di un diamante che inizia dalla griglia anteriore e si sviluppa fino alla coda della vettura con il montante posteriore di colore nero. Infine, la linea di cintura dalle linee tridimensionali attraversano l’intera lunghezza della vettura per poi separarsi tra i gruppi ottici e la griglia.

    Nuovo Lexus RX L Hybrid 7 Posti: il design degli interni

    Nuovo Lexus RX L Hybrid 7 Posti: eleganza e funzione

    Lusso, funzionalità e artigianalità sono tre elementi che si fondono insieme per dare vita all’abitacolo del nuovo RX L Hybrid. Sedili avvolgenti per il massimo comfort e un grande sostegno con li schienali arricchiti da eleganti imbottiture in linea con lo stile dei pannelli presenti sulle portiere. Inserti in legno e alluminio incisi a laser e prodotti esclusivamente dagli artigiani della Yamaha impreziosiscono gli interni grazie all’impiego di una tecnica mutuata dalla produzione dei migliori strumenti musicali a livello mondiale.

    La posizione dei sedili anteriori è più bassa, una soluzione adottata per garantire maggiore spazio per la testa dei passeggeri. Modificata anche la posizione del volante grazie alla riduzione dell’angolo dello sterzo con il volante più vicino al guidatore. L’accesso alla terza fila di sedili è più agevole e utilizza un meccanismo che permette lo slittamento in avanti della seconda fila. I sedili della seconda fila sono semplici da reclinare attraverso la funzione one-touch con una configurazione 40/20/40. Utilizzando la funzione di ribaltamento elettrico della terza fila di sedili è possibile creare un pianale di carico completamente piatto e lungo 1.067 mm. Il nuovo RX L Hybrid propone di serie sull’allestimento Luxury anche un portellone elettrico intelligente che permette l’apertura semplicemente avvicinando la mano al logo Lexus. Infine, il sistema di infotainment è il Lexus Premium Navigation che prevede il display da 12,3 pollici collocato sulla plancia in posizione centrale.

    Nuovo Lexus RX L Hybrid 7 Posti: il propulsore e la tecnologia

    Nuovo Lexus RX L Hybrid 7 Posti: eleganza e funzione

    La tecnologia Lexus Self-Charging Hybrid è la stessa impiegata sull’attuale RX Hybrid e combina l’iniezione diretta ad un propulsore benzina 3.5 V6 in grado di sviluppare una potenza massima pari a 193 kW/262 cavalli a 6.000 giri/min ed erogare una coppia massima di 335 Nm a 4.600 giri/min. Valori che uniti a quelli prodotti dall’unità elettrica aumentano la potenza totale fino a 230 kW/313 cavalli. Il motore dispone inoltre di camere di combustione ideate per creare un elevato effetto “caduta” all’interno dei cilindri e migliorare la combustione, oltre che assicurare un’economia dei consumi, nel ciclo combinato, pari a 6,0 l/100 km, con emissioni di CO2 che si attestano sui 138 g/km.

    Il sistema E-Four di Lexus utilizza un motore elettrico ausiliario che fornisce la trazione alle ruote posteriori, mentre quelle anteriori sono mosse dal motore termico, da quello elettrico, oppure dalla combinazione dei due. Si tratta dell’innovativo sistema capace di variare la distribuzione della coppia sulle ruote posteriori secondo le dinamiche di guida e le condizioni del fondo stradale, garantendo un livello di stabilità e accelerazione sulle superfici bagnate adeguato alla trazione integrale.

    In modalità di frenata rigenerativa il motore posteriore funziona come un generatore incrementando il recupero dell’energia cinetica. Il retrotreno è dotato di un riduttore di velocità con configurazione a tre alberi, un involucro e un rivestimento realizzati in alluminio per ridurne il peso. Infine, la ripartizione dei livelli di coppia sulle singole ruote può essere visualizzata sul display multi-informazioni presente nel quadro strumenti.

    Lexus RX_L 2018 1280 05

    Il nuovo Lexus RX L Hybrid è equipaggiato un nuovo sistema di sospensioni con montante MacPherson anteriore e doppio braccio oscillante sul posteriore. Un’ampia barra stabilizzatrice che migliora la rigidità di rollio e assicura una maggiore reattività. Infine, maggiore sicurezza con un innovativo sistema frenante. Tre le impostazioni di guida selezionabili grazie al sistema Drive Mode Select: Eco, Normal e Sport. Sull’allestimento Luxury equipaggiato con sistema AVS, la modalità Sport è sostituita dalle modalità Sport S e Sport S+. Impostazioni di guida che agiscono sulle sospensioni, sulla potenza del motore, sull’apertura della farfalla e sui parametri del telaio. Infine, il nuovo RX L Hybrid è dotato di un’impostazione “EV DRIVE” che permette la guida della vettura in modalità completamente elettrica in determinate condizioni.

    In Italia Lexus RX L Hybrid 7 posti sarà disponibile in due allestimenti al prezzo di 74.150 euro per la versione Executive e 81.150 euro per la versione Luxury.