Nuovo Mitsubishi L200 2019: prezzo e caratteristiche del pick-up giapponese

Un look tutto nuovo e decisamente aggressivo per la nuova generazione del pick-up Mitsubishi. Tante anche le novità meccaniche.

da , il

    Quando si pensa al mondo dei pick-up, uno dei primi nomi che saltano alla mente è proprio quello del Mitsubishi L200. Il modello del marchio giapponese nasce nel lontano 1970, per poi diventare decisamente celebre in Italia con la sua terza generazione del 1996. Negli anni ha saputo farsi apprezzare per le sue doti di robustezza, affidabilità e praticità: tutte caratteristiche fondamentali per questo genere di veicoli.

    Eccoci di fronte alla nuova generazione del Mitsubishi L200 2019. Il lancio ufficiale è stato in Thailandia, ma ben presto il veicolo approderà in tutti i principali mercati globali, tra cui: altri mercati asiatici, l’Oceania, il Medio Oriente, l’Europa, l’Africa e l’America Latina.

    Guarda anche:

    Il primo elemento che salta all’occhio del nuovo Mitsubishi L200 è indubbiamente lo stile, che si ispira al più recente corso stilistico dell’azienda giapponese. Molto aggressivo e caratteristico il frontale, con i gruppi ottici sdoppiati e dotati della parte superiore molto sottile e spigolosa, nonchè di due elementi a forma di “C” nello scudo paraurti che sottolineano in un certo senso il secondo modulo dei gruppi ottici. Nelle fiancate le linee sono spezzate e i dettagli spigolosi.

    Gli interni del Mitsubishi L200 2019 si propongono come molto razionali: il design è sicuramente svecchiato e punta tutto sulla praticità e sulla corretta disposizione dei vari elementi. La casa promette anche di aver selezionato (specialmente sulle versioni più ricche) materiali più appaganti, sia alla vista che al tatto.

    Due i sistemi di trazione integrale che equipaggiano le Mitsubishi L200 4×4: il Super-Select 4WD ed l’Easy-Select 4WD. Per entrambi i sistemi c’è un selettore offroad che permette di selezionare tra le modalità: Gravel (ghiaia), Mud/Snow (fango e neve), Sand (sabbia) e Rock (per i fondi rocciosi). In ciascuna delle diverse modalità di guida ci sono delle specifiche tarature per la risposta del motore, della trasmissione e dell’impianto frenante per adattarsi al meglio alle condizioni di guida.

    Dal punto di vista della sicurezza attiva il nuovo pick-up Mitsubishi può essere dotato dei sistemi: Forward Collision Mitigation (FCM) con riconoscimento pedone, Blind Spot Warning (BSW), Rear Cross Traffic Alert (RCTA) e Ultrasonic Misacceleration Mitigation System (UMS). E tra i sistemi di assistenza alla guida c’è anche il Multi Around Monitor, che aiuta a percepire tutti gli ingombri del veicolo grazie ad una vista dall’alto a 360°.

    Providing convenient driver assistance are the Multi Around Monitor, which generates a bird’s eye view image of the area around the vehicle, and Parking Sensors.

    Dal punto di vista meccanico, Mitsubishi comunica l’arrivo di un nuovo cambio automatico a sei rapporti e di un impianto frenante potenziato. Il motore resterà, per l’Europa, molto probabilmente il 2.4 turbodiesel con potenze fino a circa 180 cavalli. Il prezzo del nuovo Mitsubishi L200 2019 partirà da circa 25.000 euro.