Opel Combo-e Life, arriva la versione elettrica del family van

Versatile e pratico verrà offerto con una o due porte laterali scorrevoli e in versione standard da 4,4 metri o XL da 4,75 metri

Opel Combo-e Life

Opel Combo-e Life arriva in Italia con un carico di energia nuova. Una reale metafora per la versione a zero emissioni dell’ l’eroe della guida elettrica quotidiana, così definito dalla Casa di Rüsselsheim.

Praticità e versatilità sono le due parole d’ordine per il family van alla spina al debutto in Italia con prezzi a partire da 37.505 euro.

Due le versioni per Opel Combo-e Life

Il tuttofare tedesco viene offerto con una o due porte laterali scorrevoli ed è disponibile in versione standard, lunga 4,4 metri, o in versione XL, da 4,75 m, entrambe con 5 o 7 posti.

Opel Combo Life dettaglio interni

La versione 5 posti, più corta, offre comunque un vano bagagli da 597 litri (850 litri nella versione più lunga). Abbattendo i sedili posteriori, il volume di carico della versione a passo corto triplica e raggiunge i 2.126 litri, mentre il modello più lungo può trasportare fino a 2.693 litri.

Autonomia di 280 Km per il family van elettrico

Opel Combo-e Life in strada

In base al profilo di guida e alle condizioni prevalenti, il nuovo veicolo Opel può percorrere fino a 280 chilometri con una carica della batteria agli ioni di litio da 50 kWh.

Grazie a una potenza di 100 kW (136 CV) e a una coppia di 260 Nm generate dal sistema di propulsione elettrico Opel Combo-e Life è perfetto per l’uso su strada.

In funzione del mercato e della versione, questo veicolo per il tempo libero accelera da zero a 100 km/h in soli 11,7 secondi mentre la velocità massima di 135 km/h (limitata elettronicamente) lo rende “a prova di autostrada”.

Il raffinato sistema di frenata rigenerativa con due impostazioni a scelta dell’utente aumenta ulteriormente l’efficienza.

Opel Combo-e Life batteria

La batteria con 216 celle e 18 moduli è posizionata sotto il pianale tra asse anteriore e posteriore e quindi non limita in alcun modo la funzionalità dell’abitacoloUsando una stazione di ricarica pubblica in corrente continua, è possibile caricarla fino all’80% in circa 30 minuti. 

Combo-e Life è inoltre adatto a numerose infrastrutture energetiche e opzione di ricarica, dalla wallbox alla ricarica rapida o anche al cavo di ricarica con la presa domestica, se necessario. A bordo è presente un caricatore monofase da 7,4 kW proposto di serie oppure quello opzionale trifase da 11 kW.

Opel Combo-e Life interni

La gamma completa di tecnologie e sistemi di assistenza alla guida, molti dei quali fanno parte della dotazione di serie, si pone al vertice del segmento e va dal Controllo della trazione IntelliGrip al Sistema per il mantenimento della corsia di marcia (Lane keep assist), Rilevamento della stanchezza guidatore, Riconoscimento dei cartelli stradali e Allerta incidente con Protezione pedoni e Frenata automatica di emergenza.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!