Opel Rocks-e indossa la divisa dei Vigili del Fuoco

La piccola elettrica della casa tedesca entra a far parte dei Vigili del Fuoco di Rüsselsheim che ne sperimenteranno le potenzialità all'interno della propria fabbrica

Opel Rocks-e

Opel Rocks-e - Foto credits Opel press

Opel Rocks-e, la piccola elettrica della casa tedesca, entra a far parte del corpo dei Vigili del Fuoco di Rüsselsheim che ne sperimenteranno le potenzialità all’interno della propria fabbrica. Caratterizzata da una livrea rossa e dotata di sistema di segnalazione speciale, le luci anteriori lampeggianti, Opel Rocks-e è equipaggiata con tutto quello che serve per svolgere il servizio richiesto all’interno dello stabilimento di Rüsselsheim. Con tanto spazio disponibile sotto il sedile del passeggero e nel vano piedi per gli attrezzi, il quadriciclo a zero emissioni è pronto a fare il proprio dovere sul sito da quasi due km quadrati, per esempio, per verificare gli estintori.

La piccola elettrica al servizio dei Vigili del Fuoco

Utilizzando Opel Rocks-e, i Vigili del Fuoco guidano a zero emissioni e possono raggiungere rapidamente ogni angolo del sito grazie a un’autonomia di 75 chilometri e al sistema di propulsione elettrico che consente di entrare anche all’interno degli ampi edifici. Opel Rocks-e per i vigili del fuoco dello stabilimento di Rüsselsheim è stata creata congiuntamente dagli stessi vigili del fuoco e dai colleghi di Advanced Engineering e OSV (Opel Special Vehicles), dimostrando ancora una volta la versatilità della piccola tedesca.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti