Opel Zafira Life: la monovolume di varie taglie [FOTO]

La nuova Opel Zafira Life vuole imporsi come concorrente di monovolumi di vari segmenti, grazie alle diverse taglie a disposizione

da , il

    Opel Zafira Life: la monovolume di varie taglie [FOTO]

    Dopo venti anni dal successo della prima generazione quella che conosciamo come Opel Zafira diventa Life. Opel Zafira Life è una monovolume adatta a svariati segmenti di pubblico, perchè particolarmente modulabile ma soprattutto disponibile in varie “taglie”, così da venire incontro alle necessità di spazio ed ingombro esterno di una vasta gamma di clienti.

    La prima cosa che c’è da sapere della nuova Opel Zafira Life è che sarà disponibile in tre diverse taglie, che significano tre lunghezze differenti. Sì, un po’ come quando acquistiamo una maglia, possiamo portare a casa una Zafira Life nella misura che più ci aggrada e che meglio si adatta alle nostre esigenze. La versione “Small” è lunga 4.65 metri, le “Medium” è 4.95 metri e la “Large” arriva fino a 5.30 metri, tutte con la possibilità di montare fino a nove sedili.

    Guarda anche:

    L’idea dietro questa nuova Zafira Life è quella di offrire una monovolume praticamente per ogni segmento, ma che non vada a cannibalizzare l’Opel Zafira classica che già tutti conosciamo. La versione Small è infatti 10 cm più corta della normale Zafira, che a sua volta risulta quindi 20 cm più corta della Zafira Life di tagli Medium. Significa quindi che Opel ha una sorta di monovolume per ogni occasione, oltre le quali si passa direttamente ad Opel Vivaro Combi.

    Tra le frecce al suo arco la nuova Opel Zafira Life ha le portiere elettriche scorrevoli, che grazie ad un sensore possono essere comandate dal piede per aprirsi in pochi secondi. Internamente invece si è puntato ad un mix di confort, eleganza e sicurezza, dato che l’auto ha già ottenuto una classificazione 5 stelle EuroNCAP ma ha anche una serie di dotazioni come sedili in pelle, head-up display, frenata automatica d’emergenza, cruise control adattivo e mantenimento di corsia. Per le versioni a passo lungo c’è poi l’allestimento “Lounge”, che prevede anche i sedili massaggianti all’anteriore ed i quattro sedili posteriori posizionati l’uno di fronte all’altro.

    Non manca anche un infotainment aggiornato così come sulle auto di altre categorie. Tutto si basa sul display da 7 pollici touchscreen, che oltre ad offrire la connessione con smartphone grazie ad Android Auto e Apple Car Play permette anche di sfruttare l’Opel Connect, così da far aggiornare in tempo reale anche il navigatore.