Orrore in autostrada: contromano per risparmiare tempo, è finita malissimo

In autostrada spesso capitano situazioni potenzialmente terrificanti. Una di queste è accaduta di recente.

Guidare in autostrada è utile, ma anche molto pericoloso. Soprattutto d’estate, quando il numero di persone che guidano aumenta e anche quello delle persone che cercano di divertirsi. Pensiamo ai pub e alle discoteche, ma non solo. Luoghi che possono intrattentere tantissime persone, e che allo stesso tempo però sono in grado di risultare completamente pericolosi.

in contromano in autostrada
In autostrada è capitato qualcosa di gravissimo: i dettagli (allaguida.it – Canva)

Purtroppo spesso capitano eventi che definire drammatici è pure poco. Possono essere dovuti ad una distrazione, ad un errore di guida o anche all’alcol e all’utilizzo di sostanze stupefacenti.

La mancanza di attenzione è però tristemente ancora più comune, e potenzialmente può mietere vittime in maniera più alta e determinante. Quanto accaduto di recente in autostrada ne è la effettiva prova vivente.

E’ accaduto in autostrada: in contromano per risparmiare tempo, che disastro

Due automobiliste austriache, durante il primo venerdì di agosto, hanno percorso uno svincolo della A23 in contromano. E’ accaduto in una giornata estremamente affollata sulle autostrade Alto Adriatico. Precisamente in corrispondenza dell’uscita di Ugovizza, dove quel giorno – per l’appunto – venivano segnalate delle code. Un motivo abbastanza valido, secondo le due viaggiatrici evidentemente poco curanti dell’importanza della sicurezza, per decidere di uscire dall’autostrada a Pontebba su due mezzi a motore diversi.

in contromano in autostrada italia
Autostrada, cos’è capitato nelle ultime ore: protagoniste in negativo fermate (allaguida.it – Canva)

Le due hanno percorso lo svincolo che porta al casello, rendendosi però presto conto che anche in quel tratto c’erano numerosi veicoli incolonnati per pagare il pedaggio. In quel preciso momento, hanno scelto di tornare indietro, imboccando lo svincolo contromano. Una scelta assolutamente folle, che avrebbe potuto causare un disastro di proporzioni elevatissime. E’ partito – per fortuna – immediatamente l’allarme predisposto in questi casi. In questo modo le due vetture sono state prontamente fermate dal personale della Società Autostrade per l’Italia, mentre percorrevano il tratto di strada in direzione contraria.

Alle due conducenti è stata immediatamente ritirata la patente e le vetture sono state sottoposte a fermo amministrativo per tre mesi. La sanzione amministrativa stabilita per la circolazione contromano che, nelle ore notturne, va da un minimo di 2046 ad un massimo di 8186 euro.

Un accaduto che ha sicuramente sorpreso, ma che per fortuna non ha portato ad alcuna conseguenza effettiva. In situazioni analoghe abbiamo potuto notare più e più volte che ciò che accadeva è che si creava una situazione molto pericolosa, se non addirittura orrenda dal punto di vista delle responsabilità. In questo caso invece è tutto andato per il meglio. Certo, le due automobilsite ne escono veramente a pezzi: economicamente e non solo.

Impostazioni privacy