Parcheggi auto, le città dove costano di più

Prendendo in esame un'ora di parcheggio in strada una ricerca ha evidenziato quali sono le città in cui si spende di più: ecco i risultati

Strisce blu

Strisce blu - Foto credits Shutterstock | di Milan Sommer

Parcheggiare l’auto, in certi casi, può essere una spesa da non sottovalutare. Con l’arrivo dei parcheggi a pagamento, le famose strisce blu, la sosta soprattutto nelle zone più centrali: ma quali sono le città dove si paga di più in termini di parcheggi per le auto? A rispondere alla domanda ci ha pensato analisti che collabora con il sito Picodi.com, specializzato nel fornire ai consumatori assistenza sui prezzi più convenienti. Prendendo in considerazione il prezzo di un’ora di parcheggio in strada in un giorno lavorativo nelle aree con parcheggi regolamentati la città più costosa in questo senso è Londra, con il corrispettivo che può arrivare a 9,9 euro.

Roma si piazza a centro classifica

Sul podio delle più care, poi, ci sono anche Amsterdam e Oslo, a pari merito con 7,50 euro e Tallin dove il parcheggio può arrivare a costare 6 euro, proprio come a Parigi. Subito dietro ecco Zurigo con 5,71 euro e Copenaghen con 5,24 euro mentre Roma, con un costo che oscilla tra 1 e 2 euro, si piazza a centro classifica. Le meno costose, invece, sono Atene e le zone meno costose di New York, dove il parchimetro prevede una spesa corrispondente a 1,1 euro ogni 60 minuti.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti