Perché gli inglesi guidano tenendo la sinistra? La risposta é tutt’altro che scontata

Nel Regno Unito, così come in altre nazioni del mondo, sui guida tenendo la sinistra: ecco il motivo.

Paese che vai, usanza che trovi. Ogni nazione, anche in auto, ha le proprie abitudini e le proprie regole che bisogna rispettare. Una delle più famose nel mondo è quella che riguarda il Regno Unito: qui, infatti, si guida tenendo la sinistra, praticamente l’opposto di quello che succede in quasi tutti i Paesi europei.

Inglesi
Perché gli inglesi guidano a sinistra? – allaguida.it

Il Regno Unito, in questo caso, rappresenta un’eccezione. Nella quasi totalità della nazioni – così come in Italia – le auto hanno la guida a sinistra e si circola tenendo il lato destro della carreggiata. Ma per quale motivo nel Regno Unito funziona diversamente? Ecco i motivi.

Perché nel Regno Unito si guida a sinistra

Quella della guida a sinistra è una consuetudine che riguarda circa un terzo delle nazioni del mondo, ma in Europa ad adottare questo sistema è il Regno Unito. Il motivo preciso non è ufficialmente noto, ma molti studiosi fanno risalire questa usanza ai tempi degli antichi romani quando i viaggiatori a cavallo affrontavano lunghi viaggi. Poiché la maggior parte dei romani era destrimane, infatti, cavalcare a sinistra era un questione principalmente di sicurezza perché significava che la mano destra dominante poteva essere pronta a estrarre una spada nel caso in cui un rivale inaspettato si avvicinasse a loro.

Guida a sinistra, i motivo per cui succede nel Regno Unito
Guida a sinistra, ecco perché succede nel Regno Unito (Foto di Ryszard Andrzejowski da Pixabay – Allaguida.it)

La prima testimonianza di una regola ufficiale per la guida a sinistra si deve a Papa Bonifacio VIII nel 1300 d.C. quando dichiarò che tutti i pellegrini in viaggio che visitavano l’Impero Romano dovevano rimanere sulla sinistra. Nel 1773 fu poi lo stesso il governo a introdurre il General Highways Act, che stabiliva che tutti i cavalieri, gli agricoltori, i cocchieri e i banditi senza legge dovevano rimanere sul lato sinistro per evitare collisioni. Poco più di un secolo dopo, l’Highway Act del 1883 trasformò in legge le regole di guida britanniche, rendendo un crimine per chiunque fosse sorpreso a guidare dalla parte sbagliata.

Uno dei motivi per cui i britannici guidano ancora a sinistra è fondamentalmente perché sono un’isola, che non confina direttamente con altri paesi che invece hanno la guida con traffico a destra. Non a caso anche altre nazioni che utilizzano questo metodo di circolazione sono isole come Australia, Malta o Giappone. La differenza principale della guida a sinistra, oltre al fatto di occupare la carreggiata opposta rispetto a quella che è la consuetudine in altri Paesi del mondo, è il modo in cui sono costruite le auto. Le vetture britanniche, infatti, sono progettate con il posto di guida a destra, in modo che il guidatore che guida sul lato sinistro della strada possa vedere il traffico che procede nella direzione opposta; una soluzione che le rende uniche al mondo tanto che tutte le aziende automobilistiche hanno una sezione speciale dedicata al mercato del Regno Unito.
Impostazioni privacy