Peugeot e-Expert, il primo veicolo a idrogeno della casa francese

Il veicolo, uscito dalla linea di produzione della casa francese lo scorso 13 dicembre, è il primo ad essere alimentato da una pila a combustibile a idrogeno

Peugeot e-Expert

Peugeot e-Expert - Foto credits Peugeot media

Le auto ecologiche stanno diventando sempre più importanti: non solo elettriche, però, ma anche altri tipi di alimentazione iniziando ad affacciarsi sul mercato come ad esempio l’idrogeno, una soluzione che vede sempre più case automobilistiche impegnate nello sviluppo di questi veicoli. L’ultimo esempio è Peugeot e-Expert, prima auto ad idrogeno prodotta dalla casa francese che è uscita dalla linea di produzione lo scorso 13 dicembre permettendo così al marchio di diventare uno dei primissimi costruttori a proporre, oltre alle versioni termiche e 100% elettriche, una versione alimentata da una pila a combustibile a idrogeno (hydrogen full cell) nel segmento dei veicoli commerciali leggeri.

Nuovo Peugeot e-Expert
Nuovo Peugeot e-Expert – Foto credits Peugeot media

Peugeot e-Expert Hydrogen rappresenta il nuovo simbolo della strategia “Extended power of choice” del brand, un concetto che permette ad ogni cliente di scegliere l’alimentazione più adatta alla propria mobilità all’interno di una vasta gamma di motorizzazioni. L’avvio della produzione è avvenuto appena 15 mesi dopo l’avvio della commercializzazione, nel 2020, del modello e-Expert 100% elettrico, vincitore dell’International Van of The Year 2021 e sesto veicolo Peugeot a vincere questo prestigioso premio dal 1992.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti