Peugeot Traveller Dangel 4×4: il 9 posti che non teme nulla

Peugeot Traveller Dangel 4x4 vuole porsi l'obiettivo di essere un trasporto persone senza compromessi e senza limiti di terreno

da , il

    Peugeot Traveller Dangel 4×4: il 9 posti che non teme nulla

    Il brand francese Peugeot ha lanciato sul mercato una variante particolare del suo Traveller, veicolo capace di trasportare fino a 9 persone. Si chiama Peugeot Traveller Dangel 4×4 ed ha l’obiettivo di non temere alcun tipo di terreno, permettendo così a comitive intere di poter raggiungere senza problemi anche luoghi di montagna o spiagge, bypassando il problema della trazione.

    Allestimento Dangel

    Pegueot Traveller Dangel 4x4 dietro
    Pegueot Traveller Dangel 4×4 visto da dietro

    Il Peugeot Traveller già lo conosciamo ed i suoi pregi in termini di trasporto persone sono stati abbondantemente dimostrati, ma poichè il brand francese ha interesse a coprire e rispettare sempre più le esigenze della clientela, nonchè di un mercato che chiede sempre più mezzi polifunzionali, ecco che spunta l’allestimento Dangel 4×4 per questo 9 posti. L’idea di dotare un veicolo del genere di trazione integrale è data dalla possibilità che, durante un normale trasporto, ci si possa imbattere in situazioni inaspettate, che portino a fondi stradali difficilmente affrontabili con una versione a due ruote motrici. Le possibili opzioni sono due per questo Traveller Dangel, chiamate Traction Control e Traction Control Plus, entrambe con il motore diesel BlueHDi da 150 cavalli come unica opzione e con lunghezze che partono dai 4.61 metri fino ad arrivare ai 5.31 metri.

    Un 4×4 su richiesta

    Pegueot Traveller Dangel 4x4 plancia
    Pegueot Traveller Dangel 4×4 plancia comandi

    La trasmissione della coppia al retrotreno è garantita da un albero longitudinale con giunto viscoso, così da creare una trazione integrale che si innesta solo quando le due ruote motrici non sono più sufficienti. C’è di mezzo, come sempre, anche l’elettronica, che può variare il comportamento della dinamica veicolo e giocare in anticipo. Sono tre le modalità di guida selezionabili: Eco, per avere un mezzo a sole due ruote motrici (anteriori) così da consumare meno, Auto 4WD che gestisce in automatico la ripartizione della coppia sui due assali e la più “estrema” R.Lock, che blocca direttamente il differenziale posteriore per i passaggi più impegnativi.

    Una storia di Dangel

    Traveller Dangel non è il primo mezzo di Peugeot a subire questo trattamento specifico, poichè storicamente anche la 504 e la 505 vennero allestite in tal senso. Si trattava di seguire una semplice idea: prendere delle auto commercializzate e rialzarle, oltre a dotarle anche della trazione integrale. Insomma, un po’ quello che vediamo oggi con SUV e crossover.