Playsafe, brilli e ubriachi non mettevi alla guida, adesso ci pensa lui….

da , il

    Playsafe, brilli e ubriachi non mettevi alla guida, adesso ci pensa lui….

    Sul modello dello spagnolo Pepe, con Playsafe, si cerca di arginare il tragico fenomeno delle stragi del sabato sera.

    Il progetto pilota che vede come primo esperimento i locali della costa romagnola, due autisti soccorrono quanti, usciti da discoteca, non sono in grado di tornarsene a casa da soli senza combinare guai, perché hanno appena finito di alzare il gomito.

    L’auto utilizzata per questo interessante e utile progetto è una Volkswagen Polo e, fino adesso, pare che il progetto stia dando i suoi frutti, almeno di fronte alle innumerevoli richieste e al discreto successo che tale servizio comincia a riscuotere.

    Speriamo bene, ma se al contempo si inducesse, con le buone o con le cattive, i giovani a non mettersi al volante da ubriachi, non sarebbe meglio?