Porsche 911 Speedster Concept: 70 anni di Porsche, omaggio alla mitica 356

La casa tedesca ha svelato una bellissima one-off sulla base della Porsche 911 cabriolet, nata per rendere omaggio alla Porsche 356 1500 Speedster.

da , il

    Porsche 911 Speedster Concept: quale miglior modo per festeggiare l’anniversario di uno dei marchi più famosi al mondo se non di presentare un nuovo modello? Porsche l’8 giugno ha celebrato il suo 70esimo anniversario e in quell’occasione ha anche svelato questa esclusiva concept car che potete ammirare nella gallery fotografica.

    Il design della vettura vuole rappresentare l’essenza dello stile Porsche: i rimandi alla mitica Porsche 356 1500 Speedster sono piuttosto evidenti da qualunque angolazione guardiate la vettura. La fascia frontale è quella più simile alla normale Porsche 911, mentre nella vista laterale si può apprezzare il parabrezza più corto ed inclinato, così come la forma aerodinamica della zona dietro ai sedili anteriori.

    Guarda anche:

    Le due “bolle” dietro ai poggiatesta nascondono i rollbar e tra le due c’è anche una scritta Porsche illuminata. La vettura, proprio come la Speedster originale, non ha un vero e proprio tettuccio retraibile, ma ha un pannello che serve a proteggere l’abitacolo dagli agenti atmosferici quando l’auto rimane parcheggiata.

    Completano il quadro estetico gli specchietti retrovisori ed il tappo del serbatoio dal design retrò, i cerchi in lega da 21 pollici di diametro e la tipica colorazione della carrozzeria.

    Salendo a bordo, il primo elemento che si apprezza sono i sedili con poggiatesta integrato con struttura in fibra di carbonio e rivestiti in pelle di color Cognac. Sulla modanatura sulla plancia, nella zona davanti al passeggero anteriore, non manca la scritta Speedster. Per risparmiare peso prezioso per le prestazioni, il sistema di infotainment viene rimosso e al suo posto troviamo semplicemente un vano vuoto al centro della consolle centrale. Anche l’aria condizionata è stata rimossa: in generale in tutto l’abitacolo si avverte un’atmosfera minimalista.

    Dal punto di vista tecnico, Porsche ci informa che il pianale deriva da quello della 911 GT3. Il motore è il 3.8 litri aspirato flat-six, capace di sviluppare una potenza massima di 500 cavalli di potenza ed una coppia motrice di 460 Nm. Le note del motore fuoriescono tramite un impianto di scarico in titanio.

    Questa vettura è una one-off, ma la casa ha annunciato che una versione di serie potrebbe arrivare entro il 2019.