PSA a gonfie vele: ottime performance nella sostenibilità a lungo termine

Quest'anno il Groupe PSA si è confermato tra le migliori aziende al mondo per gli investitori, prima nel settore automobilistico

da , il

    PSA a gonfie vele: ottime performance nella sostenibilità a lungo termine

    Seppur secondo il cliente l’auto potrebbe essere comprata tanto con il cuore quanto con il portafoglio e la razionalità in valore assoluto, le Case auto sono aziende soggette a rating di livello mondiale. Groupe PSA ha dimostrato delle ottime prestazioni in tema di sostenibilità a lungo termine, tanto da essere stata inserito nel Dow Jones Sustainability Index World 2017, un indice che ha visto la valutazione di oltre 2.000 imprese di caratura mondiale. A questo hanno fatto capo anche altri riconoscimenti, che potrebbero quindi portare il gruppo francese in una posizione privilegiata, potendo garantire una certa stabilità ai propri investitori.

    Oltre al Dow Jones Sustainability Index World 2017, all’interno del quale Groupe PSA spicca come prima impresa del settore automobilistico, il gruppo francese è stato annoverato dell’agenzia di rating Vigeo-Eiris anche nei quattro indici ISR Euronext Vigeo-Eiris: “World 120” (le 120 imprese più avanzate a livello mondiale), «Europe 120» (le 120 imprese europee più avanzate), “Eurozone 120” (le 120 imprese più avanzate della zona Euro) e “France 20” (le 20 imprese francesi più avanzate). A questi poi si aggiunge la presenza nell’Ethibel Sustainability Index (ESI) Excellence Europe, indice per la Responsabilità Sociale d’Impresa.

    Cosa significano tutti questi indici? E’ presto detto: il Groupe PSA è stato valutato in termini positivi per quanto riguarda le scelte di sviluppo tecnologiche e gli orientamenti strategici. Tutti fattori che potrebbero far convergere l’attenzione di potenziali investitori, dato che oggi la sostenibilità così come fattori di tutela ambientale sono tra i principali monopolizzatori di interesse.