Questa Alfa Romeo vale 150mila euro: il motivo vi lascerà di stucco

Questo modello Alfa Romeo ha un prezzo incredibile, è una vettura unica: il motivo sorprenderà davvero tutti. 

L’Alfa Romeo ha abituato a modelli davvero incredibili nel corso della sua leggendaria storia. La casa milanese è simbolo di affidabilità e dell’eleganza tipicamente italiana. Non sorprende, dunque, che le sue automobili non siano esattamente tra le più economiche sul mercato. La qualità, ovviamente, si riflette anche sul prezzo del modello. 

alfa romeo 75 all'asta
Alfa Romeo (allaguida.it)

Questo è particolarmente vero sia per quanto riguarda i modelli attuali che, soprattutto, per quanto riguarda i modelli del passato. Le auto che hanno fatto la storia del Biscione sono tra i più ricercati dai collezionisti. Adesso, però, possono acquistare una vera chicca davvero unica nel suo genere.

Cosa c’è di meglio di una stupenda Alfa Romeo? Un’Alfa Romeo unica nel suo genere, completamente rivisitata da una vera istituzione tutta italiana nel settore del lusso e delle auto personalizzate. Il modello vale 150 mila euro, ma è un assoluto gioiello.

Alfa Romeo, modello unico all’asta: occasione da non perdere

Dal 15 Novembre sarà infatti aperta l’asta per accaparrarsi una straordinaria Alfa Romeo 75. Il modello, però, è ben diverso dalle migliaia di unità prodotte a cavallo tra gli anni ‘80 e ‘90 dal Biscione. Questa è infatti stata rimaneggiata dalla Carrozzeria Castagna.

alfa romeo modello 150 mila euro
Alfa Romeo, in vendita il modello esclusivo (Carandclassic) – Allaguida

“Vittoria”, così è stata ribattezzata la vettura, fu presentata per la prima volta al salone di Ginevra del 1995, attirando l’attenzione di tutti.

Dell’originale modello è stato preso solo il telaio. Le linee classiche dell’Alfa Romeo di quel periodo sono alternate ad una carrozzeria da coupé. I fari sono ripresi dai modelli Opel. Gli specchietti sono a goccia. La parte superiore della vettura è in vetro.

Nel complesso, il modello ha un’estetica davvero molto moderna, più simile forse ai modelli attuali, che a quelli del tempo. Anche gli interni sono stati personalizzati dalla carrozzeria.

A non venire rispetto al modello originale è stato il mitico motore dal V6 “Busso”, che sprigiona 255 CV di potenza. Il cambio è manuale a 5 rapporti. La trazione è posteriore. L’auto è equipaggiata con i freni Brembo e le sospensioni Koni. Il prezzo di vendita stimato, come detto, è tra i 145.000 e i 155.000 euro. L’auto, si legge nell’annuncio, sarà esposta allo stand di Car & Classic a Milano AutoClassica, a Milano, tra il 17 e il 19 novembre. Tutti coloro che fossero intenzionati a fare un’offerta sono invitati a vedere il mezzo in prima persona.

Impostazioni privacy