Questo optional è il futuro delle auto, non riuscirete più a stare senza: ecco come funzionerà

Gli optional in un’auto non sono fondamentali, ma alcuni rappresentano davvero delle vere e proprie chicche.

Gli optional non sono fondamentali nell’utilizzo effettivo di un’automobile, come peraltro suggerisce abbastanza agilmente il nome. Spesso però sono dettagli molto ingegnosi e che nell’economia generale legata all’utilizzo di un veicolo a motore sono tutt’altro che banalità.

optional del futuro
L’optional del futuro arriva adesso – allaguida.it

Potremmo definirli quindi decisamente importanti, soprattutto per tutti  quegli automobilisti e per quelle automobiliste che vogliono avere davvero il meglio disponibile per l’autovettura che hanno scelto di acquistare e su cui investire molti soldi.

E a proposito di optional, ci viene abbastanza naturale all’interno di questo articolare parlare di uno in particolare che sembra davvero far pensare al futuro dell’automobilismo. Scopriamo qualcosa di più a riguardo di questa allettante quanto incredibile proposta.

Optional direttamente dal futuro: che bella sorpresa

Quando parliamo di tecnologia non può mancare un riferimento alla Apple, che anche stavolta ci ha messo lo zampino su uno degli optional più interessantie ed attraenti del momento. Oltre ad aver presentato il suo nuovo iPhone e aggiunato i sistemi operativi di sua proprietà – iOS in primis – è arrivato anche il rilascio di iOS 17 e novità molto interessanti legate ad Apple Car Play. A livello di interfaccia grafica non cambia assolutamente niente, anche perché non c’era il minimo motivo di stravolgere un congegno più che funzionale.

futuro auto apple carplay ios 17
Apple CarPlay, quanti cambiamenti (allaguida.it – Canva)

Fra le impostazioni però si potrà trovare la possibilità di cambiare il background grazie ad una serie di sfondi predefiniti. Non sarà possibile scegliere immagini personalizzate dalla vostra libreria di foto, ma sarà comunque fattibile abbinare i colori del background di Apple CarPlay all’illuminazione ambientale della vostra autovettura. Debutta anche l’opzione SharePlay; si tratta di una nuova funzionalità che è in grado di permettere ad altre persone sedute sulla macchina di controllare la musica tramite i propri iPhone. Ci sono importanti news pure per quanto permane le mappe di Apple.

Adesso è possibile cercare colonnine di ricarica per vetture elettriche presenti nelle vicinanze e di dirvi anche quanti stalli sono presenti e quanti sono già occupati (ma soltanto se il distributore può dialogare con il sistema Apple). Con iOS 17 è possibile pure scaricare mappe offline per poterle utilizzare in mobilità senza l’ausilio dei dati cellulari. Cambia anche il riquadro utilizzato da Siri. Il pop-up è diverso a quello presente in iOS 16. Mica male tute queste novità per tanti e tante automobilisti ed automobiliste, a certificazione del grande lavoro svolto da una delle aziende più importanti di sempre.

Impostazioni privacy