Range Rover Evoque e Land Rover Discovery, ora anche ibride plug-in

I due SUV di successo di Land Rover sono ora disponibili come ibridi plug-in con emissioni di CO2 di soli 32 g/km e un'autonomia completamente elettrica fino a 66 km

Range Rover Evoque ibrido plug-in

Annunciati i due nuovi modelli  della gamma SUV Land Rover in versione ibrida plug-in. Range Rover Evoque e Land Rover Discovery elettrificati entrano ufficialmente nella gamma e sono già disponibili alla vendita. I due nuovi modelli segnano uno sviluppo significativo nella gamma di modelli Land Rover e rappresentano anche un investimento considerevole nella Premium Transverse Architecture (PTA) dell’azienda, la piattaforma su cui si basano i suoi veicoli più piccoli.

Continua a leggere

Continua a leggere

La sigla P300e identificherà le versione ibride plug-in

Le due auto saranno contrassegnate con la sigla P300e e condivideranno i componenti chiave. Sotto il cofano c’è un nuovo membro della famiglia. Un’unità a tre cilindri da 1,5 litri che sviluppa 197 CV e pesa 37 kg in meno rispetto al 2.0 a quattro cilindri oggi conosciuto. Il tutto combinato con un motore elettrico da 109 CV (80 kW) integrato nell’asse posteriore e alimentato da una batteria agli ioni di litio da 15 kWh situata sotto i sedili posteriori. Di conseguenza, Range Rover Evoque e Discovery Sport hanno 304 CV e offrono 540 Nm di coppia. Viene inoltre utilizzato un nuovo cambio automatico a otto marce che si adatta alla potenza e alla coppia del motore a tre cilindri e al sistema ibrido plug-in.

Ranger Rover Evoque e Land Rover Discovery, le prestazioni

Prestazioni e capacità dichiarate davvero eccelse. Accelerazione da 0-100 km/h in soli 6,4 secondi per Range Rover Evoque. Mentre Discovery Sport offre lo 0-100 km/h in 6,6 secondi. Entrambi possono raggiungere velocità fino a 135 km/h utilizzando la sola energia elettrica.

L’efficienza è notevole. La Range Rover Evoque P300e emette solo 32 g/km di CO2 (WLTP) e ha un’autonomia completamente elettrica, zero emissioni di gas di scarico fino a 66 km (41 miglia), con un consumo di carburante di 1,4 litri su 100 km.

Continua a leggere

Continua a leggere

Discovery Sport P300e può viaggiare fino a 62 km utilizzando energia completamente elettrica e offre un risparmio di carburante che si avvicina all’Evoque con 1,6 litri su 100 km dichiarati dalla casa inglese. Grazie alla sua tecnologia elettrificata, anche Discovery Sport P300e produce emissioni di CO2 estremamente basse. Si parla di soli soli 36 g/km.

Tre modalità di guida per Range Rover Evoque e Discovery Sport

  1. Modalità HYBRID  (la modalità di guida predefinita): combina automaticamente la potenza del motore elettrico e del motore a benzina. La strategia operativa si adatta alle condizioni di guida e alla carica residua della batteria. L’immissione di una destinazione nel sistema di navigazione consente alla funzione Predictive Energy Optimization (PEO) di integrare in modo intelligente i dati di percorso e GPS per massimizzare l’efficienza e il comfort per il viaggio selezionato.
  2. Modalità EV (veicolo elettrico) : consente al veicolo di funzionare esclusivamente sul motore elettrico utilizzando l’energia accumulata nella batteria, per viaggi silenziosi e senza emissioni di gas di scarico.
  3. Modalità SAVE : dà la priorità al motore a combustione come principale fonte di energia, mantenendo lo stato di carica della batteria al livello scelto.

Come si ricaricano i due SUV ibridi plug-in

I nuovi modelli PHEV sono disponibili con un cavo di ricarica domestico Mode 2, che consente ai clienti di caricare completamente il veicolo da una presa di corrente in 6 ore e 42 minuti, perfetta per la ricarica durante la notte. Per una ricarica più rapida, il cavo di ricarica Mode 3 consente ai clienti di collegarsi da una presa di corrente domestica CA da 7 kW o ai punti di ricarica pubblica CA. Questo consente di caricare dallo 0-80% in 1 ora e 24 minuti. I tempi di ricarica più rapidi si ottengono utilizzando la crescente rete di ricarica pubblica di punti di ricarica DC. A 32KW DC, lo 0-80% richiede solo 30 minuti. Il deflettore della porta di ricarica si trova sul parafango posteriore, sul lato opposto del veicolo rispetto al deflettore del bocchettone di rifornimento carburante.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!

Da non perdere