Renault introduce una novità unica nel suo nuovo modello: è la prima volta in assoluto

La Renault si migliora ancora di più e di recente ha apportato una novità rivoluzionaria per un suo modello.

La Francia ha sempre cercato di creare un fortissimo comparta legato al mondo dei motori, con la Renault che è stata la sua punta di diamante. L’azienda infatti è leader nel settore delle quattro ruote nel territorio transalpino anche grazie alla sua voglia di migliorarsi.

Renault introduce una novità
Renault, la novità è una prima volta assoluta (Fonte: Ansa Foto)

In molte occasioni la Renault ha dimostrato di essere molto attenta allo sviluppo tecnologico e alla volontà di dare vita a vetture che fossero al passo con i tempi. Le utilitarie sono i veicoli più venduti dalla casa francese, ma da tempo si è sviluppata moltissimo nel mondo dell’elettrico.

In questo modo ha potuto realizzare una citycar elettrica di altissimo valore come la Renault 5. La nuova versione elettrica che sta per nascere prende spunto dallo storico modello che divenne famoso in Francia soprattutto negli anni ’70.

Si trattava infatti di un veicolo dalle dimensioni molto compatte, con una lunghezza di 352 cm, una larghezza di 153 cm e un’altezza di 140 cm. Il suo peso era limitato, infatti variava tra i 700 e gli 810 kg, ma era nel motore che sapeva farsi apprezzare.

La sua struttura infatti permise anche di dare vita alla Alpine R5, un modello a 4 cilindri da 1400 di cilindrata e con 93 cavalli che la portava ad avere anche uno spirito sportivo. La versione classica invece era molto meno potente, con un motore R1220 da 800 di cilindrata e con soli 36 cavalli e la prima 5 riusciva a toccare al massimo i 120 km/h.

Renault 5: ritorna in versione elettrica e con un dettaglio unico

Rimase sul mercato per ben 12 anni, fino al 1984, e questo già basterebbe per causare grande curiosità a livello mondiale. Tra le tante motivazioni vi è però un particolare che di sicuro permetterà a questa Renault 5 di essere unica nel proprio genere.

Renault 5 ecco la sua novità
Renault 5 è unica nel suo genere (Fonte: Ansa Foto)

La versione elettrica prevede al proprio interno una batteria da 50 kWh e con l’autonomia che permetterà di effettuare ben 400 km tra una ricarica e l’altra. Sarà disponibile anche una versione sportiva, la RS5 Turbo 3E che avrà un motore elettrico da 380 cavalli e con un picco di 200 km/h.

La grande novità apportata dalla Renault è però legata alla favolosa modalità di ricarica. Per la prima volta nella storia la Renault ha dato vita al servizio “Mobilize V2G”, una tecnologia incredibile che permette di interrompere la ricarica quando vi è il momento di picco della domanda e riprendere in un secondo momento quando il costo è crollato.

A questo inoltre va aggiunta anche la possibilità di restituire dell’energia all’azienda e alla rete elettrica. Tutto questo è generato grazie a Mobilize Powerbox che fa in modo che l’auto possa comunicare direttamente con il cloud della ricarica. In caso di necessità dunque può anche inviare energia per ricaricare altre componenti elettriche.

Questo servizio sarà disponibile solo dal 2024, con la Renault 5 che però non sarà acquistabile in Italia. La casa francese infatti ha scelto per quell’anno il mercato interno e quello tedesco e nel 2025 sbarcherà anche nel Regno Unito.

Impostazioni privacy