Rivoluzione Nissan, rivenditori sconvolti: piovono ordini come mai prima

Nissan annuncia la rivoluzione e sconvolge i propri rivenditori. Piovono ordini come mai prima, ecco tutto svelato. E voi, vi farete tentare dai nuovi arrivi della gloriosa casa di Tokyo? 

Un brand iconico, che non ha bisogno di troppe presentazioni. Nissan è un colosso del settore automobilistico tra i più importanti di sempre. La gloriosa casa produttrice con sede a Tokyo sa bene come innovare e rappresentare il nuovo che avanza nel proprio universo. E nonostante una concorrenza sempre più agguerrita, Nissan è stata una delle primissime aziende automobilistiche a tracciare la strada verso la piena transizione all’elettrico.

Nissan
Nissan, che svolta! – allaguida.it

E non è un caso che ad entrare ora nel mirino del restyling giapponese, ci sia la nuovissima Nissan LEAF. Poco più di dieci anni fa, la casa giapponese lanciava sul mercato uno dei primissimi veicoli full electric sul mercato mondiale. E adesso è pronta a ricevere un visionario aggiornamento nel corso del 2024, di pari passo con lo sbarco sul mercato di due nuovissimi veicoli EV. Un’indiscrezione, quest’ultima, raccolta e divulgata da ‘Automotive News’, che testimonia come Nissan sia completamente votata alla produzione sempre più totale e capillare di modelli full electric.

Nissan, rivoluzione totale: succederà entro il 2030, ecco tutto svelato

Un’indiscrezione, soprattutto, premonitrice di una vera e propria rivoluzione. Secondo ‘Automotive News’, Nissan avrebbe già allertato i propri rivenditori al lancio di 27 nuove auto elettrificate, delle quali 19 al 100% EV. Insomma, una rivoluzione che potrebbe coinvolgere anche le creature targate NISMO e persino la tanto attesa GT-R R36: il tutto entro il 2030, con una svolta che sarebbe a dir poco netta per la gloriosa casa di Tokyo.

Nissan lancia 3 modelli elettrici
Nissan Ariya, una delle ultime arrivate nella gamma EV (ANSA) allaguida.it

Il primo passo di questo lungo e visionario processo, tuttavia, sarà dettato dall’aggiornamento della Nissan LEAF. Linee tese e futuristiche, per un design che rispecchi maggiormente la direzione intrapresa dal brand nipponico. In arrivo nel 2025, poi, dovrebbe esserci una versione ‘ridotta’ per costi e dimensioni della Ariya: dunque, un SUV compatto e coupé da aggiungere alla gamma. E poi occhio anche all’ipotesi berlina. In cantiere tra i progettisti Nissan c’è una sedan ad alte prestazioni totalmente elettrica, erede designata della Nissan Maxima.

Insomma, il brand nipponico ha le idee chiare sul proprio futuro e su quello della propria produzione. Si rivelerà una scelta vincente oppure un buco nell’acqua? Difficile dirlo adesso, ma di certo Nissan resta una delle grandi ed immutabili certezze del mercato automobilistico mondiale.

Impostazioni privacy