Rolex, il Daytona per il centenario di Le Mans fa impazzire i collezionisti: la particolarità rispetto agli altri

Rolex, il celebre Daytona diventa ancora più iconico e si prepara a far impazzire i collezionisti. Come? Grazie al centenario della storica 24 ore di Le Mans: ecco tutti i dettagli svelati, c’è una particolarità

Ci sono eventi che trascendono la preferenza o meno per uno sport. E la 24 ore di Le Mans è uno di questi. La storica competizione che si corre sull’iconico Circuit de la Sarthe, spegne le sue 100 candeline nell’edizione del 2023. Un vero e proprio appuntamento con la storia, visto che quest’anno la Ferrari è tornata in pole position cinquant’anni dopo l’ultima volta. Lo spegnimento dei semafori è previsto sabato 10 giugno alle ore 16.00 e domenica avrà il suo vincitore.

Rolex Daytona per i 100 anni della 24 di Le Mans
Rolex prepara la super sopresa per i 100 anni della 24 ore di Le Mans (Press Media Rolex) allaguida.it

Il centesimo anniversario della 24 ore di Le Mans, però, non è un appuntamento storico solo ed esclusivamente per gli appassionati delle quattro ruote. Tutt’altro: sarà un appuntamento storico anche per i cultori dei cronografi di lusso e per i suoi collezionisti. La notizia bomba arriva da Rolex, che ha disegnato e partorito un modello unico in onore della storica competizione automobilistica.

In che modo? Elevando ulteriormente lo status di unicità del modello Daytona, da sempre legato a doppio filo con il mondo delle corse. Non solo nel nome, ma anche e soprattutto nell’essenza. Rolex è il cronografo ufficiale della 24 ore di Le Mans dal 2001 e continua a mostrarsi partner iconico dell’automobilismo sportivo. Il tutto, affascinando anche gli appassionati e i collezionisti con un modello pronto ad entrare nella storia.

Rolex Daytona, la 100esima edizione della 24 ore di Le Mans lo renderà eterno: il testimonial è da record

Ecco dunque svelata la particolarità studiata dal noto brand svizzero. Ai vincitori della 100esima edizione della 24 ore di Le Mans, Rolex consegnerà un Oyster Perpetual Cosmograph Daytona creato ed inciso appositamente per loro. Una particolarità che aggiunge ulteriore valore ad un modello di per sé già amato e ritenuto senza tempo dai collezionisti. Gli stessi che, adesso, scalpitano per capire come procurarsene uno nei prossimi anni e come poter aggiungere un esemplare simile alla propria raccolta.

Rolex Daytona per i 100 anni della 24 di Le Mans
Rolex prepara la super sopresa per i 100 anni della 24 ore di Le Mans (Press Media Rolex) allaguida.it

Al momento, l’unico modo per aggiudicarsene uno è piuttosto complesso. Quanto? Tanto quanto vincere la gara automobilistica più iconica ed estenuante della storia. Senza, dovrete ‘accontentarvi’ (e si fa per dire) di una versione più semplice e commerciale del celebre Rolex Daytona. E a certificare l’unicità di questo modello pensato appositamente per la 100esima edizione della 24 ore di Le Mans, il brand svizzero ha scelto Tom Kristensen come testimonial.

Rolex Daytona per i 100 anni della 24 di Le Mans
Tom Kristensen, testimonial di Rolex per i 100 anni della 24 ore di Le Mans (Press Media Rolex) allaguida.it

Il driver danese è una vera e propria leggenda nel mondo dell’automobilismo sportivo. È lui il pilota più premiato della storia della 24 ore di Le Mans, con ben 9 vittorie raccolte dal 1997 al 2013. Numeri impressionanti, che restituiscono ulteriormente l’importanza che Rolex ha confidato nel suo nuovo e speciale Daytona. “Rolex e Le Mans hanno alle proprie spalle un’eredità straordinaria, costruita in un lasso di tempo centenario – ha commentato orgoglioso Kristensen ai media specializzati – Per un pilota si tratta di un’accoppiata perfetta”.

Rolex Daytona, ecco la particolarità nel modello concepito per i 100 anni della 24 ore di Le Mans: collezionisti già impazziti

Entrando nel dettaglio, Rolex ha provato ad alzare il tiro con il suo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona pensato appositamente per i vincitori della 100esima edizione della 24 ore di Le Mans. La casa produttrice svizzera ha rivisto alcune componenti, ad hoc per l’occasione. Quali? La cassa, il quadrante e il nuovo movimento del cronografo.

Il modello da cui parte il design e la nascita di questo speciale Rolex Daytona è il modello Oystersteel del 2016, sul quale monta una cassa da 40 millimetri ed altre similarità appartenenti a quelli regolarmente in commercio. L’unicità del Rolex Daytona pensato per la 100esima edizione della 24 ore di Le Mans, però, sta tutto in un semplice dettaglio.

Rolex Daytona per i 100 anni della 24 di Le Mans
Ecco svelato il Rolex Daytona per i 100 anni della 24 di Le Mans (Press Media Rolex) allaguida.it

Quale? Nel retro della cassa ci sarà inciso il logo stesso della 100esima edizione della 24 ore di Le Mans, con due rami di alloro e la scritta ‘Winner 2023’. Un qualcosa di speciale per un modello che Rolex vuole consegnare alla storia come unico e senza tempo. I collezionisti sono già pronti a scatenarsi, anche se non sarà facile reperirlo senza vincere l’iconica competizione. Intanto, i fan sono pronti a scatenarsi sulle tribune del Circuit de la Sarthe: sarà un lungo weekend, si spera come sempre speciale.

Impostazioni privacy