Rolls-Royce Dawn e Wraith, le due extra lusso escono di scena

La casa britannica ha deciso che due dei suoi modelli più iconici usciranno di scena nel 2023 per lasciare spazio alla nuova Spectre

Rolls-Royce Dawn e Wraith

Rolls-Royce Dawn e Wraith - Foto credits Rolls-Royce press

Rolls-Royce, uno dei maggiori brand di lusso nel mondo automobilistico, si prepara a perdere due pezzi importanti della propria storia: si tratta di Dawn e Wraith, due dei modelli firmati dalla casa britannica che, come ha annunciato il CEO Torsten Müller-Ötvös ad Autocar, usciranno fuori produzione nel 2023 e non saranno più disponibili per gli ordini.

Due modelli storici pronti a dire addio

Una scelta, quella di Rolls-Royce, dettata dalla ferma volontà di concentrare tutti gli sforzi sullo sviluppo della sua prima auto elettrica che arriverà nel quarto trimestre del prossimo anno e che si chiamerà Rolls-Royce Spectre. Sia la decappottabile a due porte che la coupé a due porte hanno ormai raggiunto la fine della loro produzione programmata precedentemente dalla casa automobilistica britannica tanto che gli ordini sono già chiusi, ma la lunga lista d’attesa permetterà ai clienti che già hanno effettuato il proprio ordine di ricevere la vettura.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti