Salone di Parigi 2018: le 10 migliori novità presentate [FOTO]

Nonostante la defezioni di molti big questo Salone di Parigi 2018 resta ugualmente ricco di novità interessanti: le migliori auto nuove presentate ed esposte al Salone francese.

da , il

    Salone di Parigi 2018: le 10 migliori novità presentate [FOTO]

    Il Salone di Parigi 2018 è ormai alle porte e riuscirà, nonostante l’assenza di diversi brand “big” del settore, ad offrire un buon numero di novità interessanti. Il 2 ottobre aprirà i battenti con le giornate dedicata a stampa ed operatori del settore, ma prima di quella data noi vogliamo mostrarvi 10 delle novità che riteniamo valga la pena prendere in considerazione e per le quali spendere un po’ di tempo ad informarsi.

    Guarda anche:

    Audi A1 Sportback al Salone di Parigi 2018

    Audi A1 2018 a Parigi
    Audi A1 Sportback 2019

    Alla kermesse francese che sta per iniziare il brand dei Quattro Anelli, Audi, porta alla ribalta la piccola di casa. Si tratta della nuova Audi A1, che si presenta al pubblico in una veste completamente rivisitata rispetto alla generazione che conosciamo. Non è una novità in senso stretto, perchè non è alla sua prima apparizione, ma sicuramente riuscirà ad attrarre un buon numero di curiosi.

    Mercedes A35 AMG al Salone di Parigi 2018

    Mercedes A35 AMG
    Mercedes A35 AMG

    Al Salone di Parigi, dopo aver rilasciato in rete le prime foto ufficiali, farà la sua prima apparizione in pubblico la nuova Mercedes A 35 AMG, elaborazione di Affalterbach della piccola della Stella per chi non vuole esagerare. Si tratta infatti di un modello con poco più di 300 cavalli, adatto anche a competere contro rivali del calibro di Audi S3.

    Mercedes GLE al Salone di Parigi 2018

    Mercedes GLE a Parigi 2018
    Mercedes GLE 2019

    Il brand tedesco della stella non si ferma solo alla presentazione della A35, ma chiama in causa anche una reinterpretazione del SUV di grandi dimensioni, Mercedes GLE. Questo innovativo modello si aggiorna rispetto al passato sotto molteplici punti di vista, soprattutto in termini tecnologici con assistenze alla guida da non sottovalutare, che rendono un’auto di generose dimensioni quasi facile da guidare come un’utilitaria.

    DS 3 Crossback al Salone di Parigi 2018

    DS 3 Crossback 2018 a Parigi
    DS 3 Crossback

    DS, marchio che orbita nell’universo del Gruppo PSA, ha scelto il salone di casa per mostrare al grande pubblico la DS 3 Crossback. Dopo il successo ottenuto con la DS 7 Crossback, SUV di grandi dimensioni, con la “3″ puntano a dimensioni decisamente contenute, pur confermando lo stile che abbiamo già visto sulla sorellona, ma soprattutto confermando anche la classica trama a diamanti che abbiamo potuto apprezzare.

    Hyundai i30 Fastback N al Salone di Parigi 2018

    Hyundai i30 Fastback N a Parigi
    Hyundai i30 Fastback N

    Il Salone di Parigi 2018 sarà teatro di presentazioni anche per Hyundai, brand coreano che assieme a Kia rappresenta il quinto produttore al mondo in termini di volumi annui di produzione. Sulla scia della presentazione della Hyundai i30 N in versione hatchback ecco che arriva quella più lunga, che osa ancora di più. Sarà ugualmente sportiva come la sorella, sia nell’estetica con bodykit dedicati sia nel motore, un 2 litri capace di erogare la potenza massima di 250 cavalli ed un picco di 353 Nm di coppia.

    Kia ProCeed al Salone di Parigi 2018

    Kia ProCeed 2018 a Parigi
    Kia ProCeed

    Restiamo in terra coreana e restiamo proprio all’interno dell’alleanza Hyundai-Kia, passando però dalla parte di Kia, che nel corso del Salone di Parigi 2018 mostrerà per la prima volta al pubblico la nuova Kia ProCeed. L’idea è quella di avere un’auto dal carattere sportivo ma che riesca a soddisfare il bisogno di spazio anche di una famiglia intera. Una shooting brake, insomma, con diverse motorizzazioni e potenze che superano anche (seppur di poco) i 200 cavalli.

    Peugeot e-Legend al Salone di Parigi 2018

    Peugeot e Legend a Parigi
    Peugeot e-Legend

    Torniamo nuovamente a parlare dei padroni di casa con Peugeot, che proprio al Salone di Parigi 2018 mostrerà il concept Peugeot e-Legend. Più che un’auto vera e propria questa è un dimostratore tecnologico, fatto per mostrare al grande pubblico sia un’interpretazione sullo stile – in questo caso abbastanza retrò, che richiama la storica Peugeot 504, con accenni al contemporaneo – sia lo stato di avanzamento tecnologico. Il concept è infatti alimentato a batterie e prevede la guida autonoma.

    Renault Kadjar al Salone di Parigi 2018

    Renault Kadjar 2019 a Parigi
    Renault Kadjar

    Passiamo da una francese all’altra e vediamo la nuova Renault Kadjarr in occasione del Salone di Parigi 2018. Ormai il SUV francese è ad un restyling di metà carriera, a tre anni dal suo lancio sul mercato, così la kermesse di casa sarà teatro della sua presentazione. Esteticamente non sono cambiati moltissimi dettagli, giusto un po’ i paraurti ed i fari come su ogni buon aggiornamento di metà vita, mentre la tecnologia ha fatto un passo in avanti. Al debutto anche il nuovo motore benzina da 1.3 litri, ma non mancheranno i diesel.

    Seat Tarraco al Salone di Parigi 2018

    Seat Tarraco 2018 a Parigi
    Seat Tarraco

    Seppur in via ufficiale alla stampa sia stato già presentato, la prima uscita pubblica di nuovo Seat Tarraco sarà in occasione proprio del Salone di Parigi 2018. Tarraco è un SUV a 7 posti con passo lungo, adatto a chi vuole un’auto con la quale possa muoversi a 360 gradi, sia grazie ad un’altezza da terra di 21 centimetri sia grazie a diverse modalità di guida selezionabili, quindi adatta praticamente ad ogni situazione. Esteticamente sfoggia anche quello che è il nuovo corso stilistico che ha intrapreso Seat, mentre non manca una buona tecnologia di bordo.

    Toyota Yaris GR Sport al Salone di Parigi 2018

    Toyota Yaris GR Sport
    Toyota Yaris GR Sport

    Se qualcuno di voi ricorda la Toyota Yaris GRMN sarà felice di apprendere che Toyota ha scelto il Salone di Parigi 2018 per presentare al grande pubblico la Toyota Yaris GR Sport. Si tratta di una versione più mansueta rispetto l’estrema GRMN, ma almen sul piano estetico non si può dire che i punti in comune siano pochi. Il piano propulsivo la vede spinta da un motore ibrido 1.5 litri da 101 cavalli, ma l’assetto è stato ribassato di 11 millimetri e sono stati montati cerchi da 17 pollici con su i Bridgestone Potenza RE50s 205/45