Skoda Enyaq, il SUV elettrico ispirato alla concept Vision iV

Skoda Enyaq, il primo SUV 100% elettrico della casa boema, svela il nome che simboleggia l'elettromobilità. Sarà presentato al Salone di Ginevra 2020

da , il

     skoda vision_iv

    Skoda Enyaq sarà il primo veicolo prodotto in serie dalla casa boema a essere basato sulla piattaforma modulare elettrificata (MEB) del Gruppo Volkswagen ed è il primo di oltre 10 modelli elettrificati che verranno lanciati sotto il brand Skoda iV entro la fine del 2022. La Skoda Enyaq trarrà ispirazione proprio dal concept Vision iV, un SUV caratterizzato da possenti profili, un tetto spiovente verso il muso e un grintoso posteriore.

    Skoda non ha mostrato un vero e proprio teaser ma ha rilasciato un’immagine con il solo nome del primo SUV 100% elettrico, a rappresentare il lettering della versione commerciale del prototipo che Skoda aveva presentato allo scorso Salone di Ginevra.

    Enyaq, un nome non a caso

    Enyaq

    Come da buona tradizione in casa Skoda, i nomi dati ai propri SUV non sono certo pensati senza una derivazione concettuale. Seguendo l’esempio degli altri SUV di successo del brand – Kodiaq, Karoq e Kamiq, i cui nomi derivano dalla lingua del popolo Inuit del nord del Canada e della Groenlandia – Skoda ha preso ispirazione per il nome del veicolo elettrico su piattaforma MEB dalla lingua di una regione leggendaria del nord. La lettera “E” all’inizio di Enyaq simboleggia l’elettromobilità, la “Q” alla fine crea una connessione con le caratteristiche tipiche dei SUV Skoda.

    Inoltre il nome Enyaq deriva dal termine irlandese “enya”, che significa “fonte di vita”. Questa parola deriva dal gaelico irlandese “Eithne”, che può essere tradotto con i concetti di “essenza”, “spirito” o “principio”. Queste diverse accezioni conferiscono altrettante sfumature di significato al nome del nuovo SUV Skoda. “Fonte di vita” simboleggia l’inizio di una nuova era per il brand boemo, quella dell’elettromobilità, ed è in linea con il claim Skoda: “Driven by inventiveness – clever ideas since 1895”. Indica quindi un nuovo inizio, che bene si abbina al temperamento del nuovo Enyaq e alla passione degli ingegneri profusa nella realizzazione del modello.

    Per il 2025 il brand boemo prevede che il 25% delle vendite saranno rappresentate da veicoli e modelli interamente elettrici o plug-in hybrid. Skoda programma di investire due miliardi di euro entro il 2021 nello sviluppo di modelli elettrici e di un ecosistema interconnesso per soluzioni di mobilità moderna ed ecocompatibile.