Sospesi gli esami per la patente: il coronavirus blocca le prove, foglio rosa prorogabile

Calcolo punti della patente

Gli impegni con la burocrazia sono continuamente messi a dura prova dall’allarme coronavirus e dalle restrizioni conseguite con l’espandersi dell’epidemia da COVID-19. A pagar dazio sono anche i tanti candidati al conseguimento della licenza di guida che si sono visti sospendere gli esami per la patente. Sono stati infatti sospesi tutti i concorsi, compresi gli esami teorici e pratici delle patenti auto e moto che resteranno fermi almeno fino al 3 aprile. E vista la situazione non sono da escludere ulteriori proroghe.

Cosa dice il decreto

Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9/03/2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale.” (GU n. 62 del 09/03/2020) estende a tutta Italia le disposizioni adottate inizialmente per la Lombardia ed altre 14 province. Per questo motivo fino al 3 aprile compreso, nelle sedi degli Uffici Provinciali della Motorizzazione sono sospesi gli esami per la patente.

In particolare, sono sospesi:

  • gli esami per il conseguimento/revisione della patente di guida di tutte le categorie (teoria e pratica) in sede e fuori sede;
  • gli esami per il conseguimento/revisione della carta di qualificazione del conducente (CQC);
  • gli esami per il conseguimento del CAP e del CFP ADR;
  • gli esami per il conseguimento della patente nautica (teoria e pratica) in sede e fuori sede;

Sono sospese inoltre le attività formative svolte da autoscuole e centri di istruzione automobilistica, nonché da soggetti pubblici e privati. Ai candidati che non hanno potuto sostenere le prove d’esame a causa della sospensione, verrà prorogata la validità del foglio rosa. Stesse limitazioni anche per le patenti nautiche. Nessuna limitazione è prevista per l’attività di revisione e collaudo dei veicoli.

Sospesi gli esami per la patente, la proroga del foglio rosa

Già lo scorsa estate si era ricorsi ad un intervento sulla proroga dei fogli rosa per i candidati agli esami della patente in corso di formazione. Infatti tra le caratteristiche più scoccianti del certificato provvisorio per la guida prima della prova di esame c’è quella che riguarda la sua durata, limitata a 6 mesi, entro i quali effettuare anche la prova pratica e ottenere quindi la patente. In considerazione del fatto che sempre più spesso, a causa dei ritardi della Motorizzazione, questo arco di tempo previsto si è rivelato troppo breve, la stessa ha stabilito la possibilità di richiedere la proroga per il tempo necessario a sottoporsi all’esame di pratica, senza peraltro essere obbligati a tornare dal medico per farsi rilasciare il relativo foglio di idoneità.

Con il coronavirus a bloccare sia la possibilità di prova di teoria che di pratica, in favore dei candidati che non hanno potuto sostenere le prove d’esame in ragione della sospensione, sarà di default la proroga dei termini previsti dagli articoli 121 e 122 del DL n.285, ovvero quelli che riguardano i sei mesi dalla data di presentazione della domanda per il conseguimento della patente. Proroga che sarà contemplata anche per chi ha già effettuato due prove

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!