Ssangyong Rexton 2018, prova su strada: prezzo, dimensioni e scheda tecnica [FOTO]

Migliora molto nelle finiture, ora allineate con quelle delle suv europee. Dotazione tecnologica di livello ed un rapporto prezzo/dotazione imbattibile

da , il

    Nuova prova su strada di Allaguida.it, tocca al Ssangyong Rexton 2018. La nuova generazione del grande suv coreano segna un notevole salto in avanti rispetto al passato per quanto riguarda le finiture degli interni. L’abitacolo porta infatti alcune soluzioni viste sul LIV-1 Concept del 2013, anche se esteticamente è più vicino al Concep LIV-2, visto al Salone di Parigi 2016. Dentro troviamo quindi materiali di qualità e contenuti tecnologici al passo con i tempi. Fuori restano le linee spigolose di un design non proprio vicino ai gusti europei, ma ora neanche troppo lontano. Sotto il cofano un motore 2.2 litri turbodiesel ed una meccanica in grado di cavarsela molto bene anche nel fuoristrada più impegnativo. La dotazione di serie è degna di una vettura da marchio premium ma ad un prezzo più basso. Andiamo a vedere come si è comportato durante il nostro test drive. Ma prima prezzo, scheda tecnica e molto altro del nuovo Ssangyong Rexton 2018.

    Guarda anche:

    Ssangyong Rexton 2018, Estetica e Design

    Ssangyong Rexton 2018, prova su strada

    Imponente il design di Ssangyong Rexton 2018. Da fuori si fa riconoscere per i tratti decisi della carrozzeria, con un frontale originale e caratterizzato dal bordo cromato della presa d’aria inferiore. A led i gruppi ottici raccordati alla calandra da un profilo, anch’esso cromato. Alte le nervature sulle fiancate, ben raccordate ai grandi e muscolosi passaruota. Massiccio il montante C, toglie visibilità nelle manovre ma, assieme al lunotto poco inclinato, favorisce la capacità di carico del baule (molto ampia nella versione a cinque posti). Personale il retro della vettura, dov’è ripetuto il profilo cromato che caratterizza il frontale. Elegante lo spoiler sulla sommità del lunotto.

    Ssangyong Rexton 2018, Dimensioni e bagagliaio

    ssangyong rexton 2018 dimensioni

    Guardiamo le dimensioni Rispetto al modello precedente, il nuovo Ssangyong Rexton è cresciuto nel passo (ora pari a 2.86 metri) per favorire l’abitabilità e la capacità di carico. La lunghezza totale è invece pari a 4 metri ed 85 centimetri, la larghezza misura 1 metro e 92, l’altezza infine è di 1 metro e 80 centimetri. Nonostante l’aumento di dimensioni, il peso complessivo è diminuito grazie all’utilizzo di acciai altoresistenziali e a nuove tecniche di produzione.

    Ssangyong Rexton 2018, prova su strada

    La capacità di carico del bagagliaio con cinque sedili in posizione d’uso è di 820 litri, aumentabili fino a 1977 abbattendo gli schienali della seconda fila. Nel caso della versione a sette posti, la capienza minima diminuisce a 236 litri, con la terza fila abbattuta si passa a 641 litri, mentre la massima diventa di 1806.

    Ssangyong Rexton 2018, Interni

    Ssangyong Rexton 2018, prova su strada

    Salendo a bordo di nuovo Ssangyong Rexton 2018 è facile restare stupiti guardando gli interni. Rispetto alla generazione precedente infatti, troviamo finiture curate e materiali di buona qualità. Gradevoli al tatto i rivestimenti, anche quello di plancia e pannelli porta. La parte alta della consolle centrale è dominata dal grande schermo touchscreen da 9.2 pollici del sistema di infotainment, dotato delle connessioni Android Auto ed Apple CarPlay. Accanto al display trovano posto le bocchette del climatizzatore automatico bizona. Le versioni più accessoriate sono dotate anche dei sedili riscaldabili (anche dietro) e ventilabili (solo all’anteriore), chicca riservata solitamente ai modelli dei marchi premium. Comodi nei lunghi viaggi i sedili rivestiti in pelle. Completano il quadro diversi portaoggetti disseminati un po’ ovunque.

    Ssangyong Rexton 2018, Allestimenti e dotazione

    Ssangyong Rexton 2018, prova su strada

    Tre gli allestimenti a listino per la Rexton 2018: Road, Dream ed il lussuoso Icon. Di serie per tutte gli airbag ginocchia guidatore e quelli per la testa, gli attacchi isofix per i seggiolini, l’avviso di uscita involontario dalla corsia di marcia, le barre portatutto sul tetto, i cerchi in lega, il climatizzatore automatico bizona, il controllo della velocità in discesa, il cruise control, i frai bixeno con abbaglianti assistiti, i proiettori fendinebbia, il navigatore satellitare, la radio cd/mp3/aux/bluetooth, i retrovisori elettrici ripiegabili elettricamente, il divano frazionato, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il servosterzo ad assistenza variabile, la telecamera anteriore per il riconoscimento dei segnali stradali, la telecamera posteriori di retromarcia ed i vetri dietro oscurati. L’allestimento Dream aggiunge gli interni in pelle con sedili riscaldabili ed anteriori ventilati. Il più ricco Icon aggiunge la chiave elettronica, il sistema di monitoraggio dell’angolo cieco posteriore ed i sedili anteriori elettrici con memoria lato guida.

    Ssangyong Rexton 2018, Meccanica

    Ssangyong Rexton 2018, prova su strada

    Nel mercato italiano è disponibile solamente un 2.2 litri quattro cilindri turbodiesel, capace di 181 cavalli a 4.000 giri al minuto e 400 Nm di coppia massima a 1.400 giri al minuto (1.600 giri in caso di cambio automatico). Al momento dell’acquisto è possibile scegliere tra la versione con la sola trazione posteriore 2WD oppure quella con l’integrale inseribile 4WD. Soluzione quest’ultima che permette di sfruttare meglio le buone doti fuoristradistiche garantite dal telaio body-on-frame. Cambio manuale a sei rapporti oppure automatico a 7 marce di derivazione Mercedes.

    Ssangyong Rexton 2018, test drive

    ssangyong rexton 2018 prova su strada

    E’ giunto finalmente il momento di metterci al volante del nuovo Ssangyong Rexton e di cominciare la nostra prova su strada. Saliamo a bordo di una vettura altissimi, con interni eleganti, curati e pieni di contenuti. Infotainment con schermo touch chiaro e leggibile, finiture pregiate e tantissimo spazio a disposizione per tutti gli occupanti. Giriamo la chiave e partiamo.

    Ssangyong Rexton è un SUV dall’aspetto imponente, con forme moderne e solide. Si sta veramente comodi a bordo della vettura, sia sui sedili anteriori che su quelli posteriori, dove c’è spazio in abbondanza. E poi c’è il bagagliaio, immenso.

    ssangyong rexton 2018 test drive

    La città non è certo il posto ideale per mettere in luce le peculiarità del Rexton, paga naturalmente in termini di dimensioni ma grazie al cambio automatico si guida bene. Ottima la tenuta di strada, lo sterzo da un buon feedback, le sospensioni e l’assetto regalano grande comfort a tutti gli occupanti del veicolo.

    Nei percorsi autostradali è piacevole guidarla: il motore non si sente per nulla in abitacolo mentre lo sterzo è comodo e leggero. E’ una grande macinatrice di kilometri, si può stare alla guida del Rexton per ore e ore e non sentirsi minimamente stanchi.

    Ssangyong Rexton 2018, Prezzi

    Ssangyong Rexton 2.2 e-XDi 181 cv Road 2WD 35.400 euro

    Ssangyong Rexton 2.2 e-XDi 181 cv Dream 2WD 37.900 euro

    Ssangyong Rexton 2.2 e-XDi 181 cv Road 4WD 37.900 euro

    Ssangyong Rexton 2.2 e-XDi 181 cv Dream 4WD 40.400 euro

    Ssangyong Rexton 2.2 e-XDi 181 cv Road 4WD automatica 40.400 euro

    Ssangyong Rexton 2.2 e-XDi 181 cv Dream 4WD automatica 42.900 euro

    Ssangyong Rexton 2.2 e-XDi 181 cv Icon 4WD automatica 46.900 euro