SSC Tuatara, nuovo record di velocità per l'americana

La vettura, con il collezionista americano di hypercar e cliente Larry Caplin , ha toccato i 474,8 km/h stabilendo il nuovo primato personale

SSC Tuatara

SSC Tuatara -Foto credits SSc press

SSC North America, casa automobilistica a stelle e strisce, prosegue nella ricerca del record di velocità: dopo essere finita nell’occhio del ciclone per aver annunciato di aver fatto segnare il record di velocità assoluto salvo poi ritratta, SSC Tuatara è riuscita a superare se stessa facendo segnare un nuovo record di velocità – battendo quindi il proprio primato personale – raggiungendo i 474,8 km/h per due volte.

Il collezionista americano di hypercar e cliente Larry Caplin è riuscito quindi a portare la sua Tuatara SSC alla soglia dei 475 km/h sui 3,7 km del Florida Space Center facendo segnare così un nuovo record personale per la vettura.

A caccia del record assoluto

Una velocità, quella raggiunta dalla Tuatara, che è quasi un punto d’arrivo se si ragiona in miglia orarie: se si prende in considerazione il sistema metrico americano di velocità, infatti, l’auto è prossima a sfondare il muro delle 300 miglia orarie – al momento si è fermata a 295 -, una barriera psicologica che viene considerata come un muro quasi impossibile da superare per qualsiasi vettura.

Fino ad ora è stata la Bugatti Chiron Super Sport 300+ a superare le 300 mp/h facendo registrare una velocità di 304,78 mp/h nell’impianto di prova di Ehra Lessien del gruppo Volkswagen. SSC Tuatara, però, è pronta a migliorarsi anfora cercando di conquistare un record inseguito da molto tempo.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti