Subaru BRZ Final Edition, la sportiva saluta con un modello speciale

La casa giapponese produrrà una versione speciale che sarà commercializzata in soli 100 esemplari al prezzo di 40.270 euro

Subaru BRZ Final Edition

Foto sito media Subaru

La Subaru BRZ Final Edition sarà l’ultima edizione di una delle auto più famose al mondo: l’azienda giapponese, infatti, ha deciso realizzare una serie finale, la Subaru BRZ Final Edition appunto, in soli 100 esemplari della coupé sportiva che sarà proposta in Germania – unico mercato europeo per il momento – ad un prezzo di 40.270 euro ciascuno.

Continua a leggere

Continua a leggere

Subaru BRZ Final Edition, il canto del cigno per l’auto giapponese

Un modo, quella della casa nipponica, per dire addio a una delle sue vetture di maggior successo, capace di tenere alto il nome del marchio e di far appassionare diverse generazioni di automobilisti nel corso degli anni. Gli esemplari esclusivi, limitati a 100 proprio per rendere la vettura speciale, disporranno di caratteristiche particolari che faranno felici gli appassionati del modello: tra le novità presenti sulla coupé spiccano la colorazione esterna Silice Crystal Black – che può essere sostituita con la classica WR Blue Pearl con un sovrapprezzo di 100 euro -, i cerchi da 17” con pinze freno verniciate in rosso e fendinebbia a LED. Invariato, invece, il motore boxer quattro cilindri aspirato da 2.0 litri che sviluppa 200 CV di potenza e 205 Nm di coppia massima, abbinato di serie al cambio manuale a 6 marce – o in opzione a quello automatico a 6 rapporti – e alla trazione posteriore.

Rivisti, poi, anche gli interni dell’auto: adesso, infatti, i sedili sono rivestiti in pelle e Alcantara blu e nera, con cuciture sul volante multifunzione, cruscotto, pannelli delle porte e leva del cambio, oltre un badge identificativo della serie limitata e il logo BRZ sui tappetini personalizzati. Presente, infine, anche il sistema d’infotainment con display touch da 7” con impianto audio a 6 altoparlanti, due porte USB, specchietti laterali elettrici riscaldabili. Un’edizione particolare per salutare in maniera degna una delle vetture più iconiche del marchio giapponese.

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Matteo Vana

Da non perdere