Subaru Solterra, il primo SUV delle Pleiadi 100% elettrico

Il BEV porta con se lo sviluppo congiunto con Toyota della piattaforma e-Subaru Global Platform e usufruisce della tipica trazione integrale del brand giapponese

Subaru Solterra

Foto credits Subaru press

La prossima generazione di SUV Subaru ha un nome. Solterra.
Il nuovissimo SUV, così chiamato dall’unione delle parole latine “SOL” e “TERRA”, è costruito sulla e-Subaru Global Platform, una nuova architettura dedicata ai veicoli elettrici a batteria. Subaru Solterra sfrutta leggendaria ingegneria della trazione integrale tipica della casa delle Pleiadi con uno sviluppo congiunto con Toyota con il quale è stata stratta nel settembre 2019 una nuova alleanza commerciale e di capitale.

Un sistema AWD da vera Subaru

Subaru Solterra profilo

Nello sviluppo di Solterra, il primo Battery Electric Vehicle del marchio ad essere lanciato a livello globale, Subaru ha voluto realizzare un SUV rispettoso dell’ambiente ma che mantenesse quello che da sempre è il DNA del brand giapponese.

Per questo Subaru Solterra adotta un nuovo sistema che aziona le ruote anteriori e posteriori con motori separati. Sfruttando l’esperienza nella tecnologia AWD accumulata in molti anni, tecnologia che controlla con precisione i quattro pneumatici, la risposta agile dei motori elettrici e la distribuzione flessibile della forza motrice tra anteriore e posteriore permette a Solterra di sfruttare appieno la trazione delle quattro ruote e offre un’esperienza di guida che trasmette fiducia e tranquillità.

Come gli altri modelli SUV Subaru, Solterra è dotata del sistema di controllo dell’AWD X-MODE che migliora il senso di sicurezza su strade sconnesse. Aggiungendo la nuova funzione Grip Control, che consente al veicolo di funzionare a velocità costante stabilizzandolo anche su strade sconnesse, la capacità in off-road è ulteriormente migliorata.

Subaru Solterra, un connubio di tecnologia tutto giapponese

Utilizzando il know-how coltivato con la rinomata Subaru Global Platform, Subaru Corporation e Toyota Motor Company hanno sviluppato insieme la piattaforma dedicata ai BEV: la e-Subaru Global Platform.

La e-Subaru Global Platform consente un’esperienza con una dinamica di guida superiore, che offre un’elevata stabilità e una maneggevolezza per rispondere in modo lineare alle azioni di sterzata del conducente.

I pacchi batteria ad alta capacità sono posizionati sotto il pavimento, come di consueto per i BEV, e, utilizzando le batterie come parte della struttura, si ottengono un baricentro basso e un’elevata resistenza e rigidità del corpo.

Subaru Solterra interni

Le dimensioni sono quelle di un C-SUV quindi parliamo di 4,69 metri di lunghezza, 1,860 di larghezza e 1,650 di altezza, con un passo di 2,850 metri.

Il motore elettrico sincrono a corrente alternata è spinto da una batteria da 71,4 kWh che da energie ai due motori (anteriore e posteriore) da 80 kW, per una potenza totale di 160 kW.

L’autonomia dichiarata dalla Casa delle Pleiadi è di circa 460 Km (ciclo WLTC).

Il lancio di Subaru Solterra inizierà entro la metà del 2022 in vati mercati tra cui Giappone, Stati Uniti, Canada, Europa e Cina.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!