In arrivo nel 2020 un SUV Toyota basato su Yaris, le anticipazioni

nuovo SUV Toyota un compatto su base Yaris

La categoria dei SUV continua a crescere sia nei volumi sia nella classifica di gradimento del pubblico e non è un segreto che la Toyota stia lavorando a un nuovo modello SUV di piccole dimensioni che si inserirebbe nella categoria dei B-SUV sotto l’attuale C-HR e utilizzerebbe lo stesso pianale modulare GA-B della nuova generazione di Toyota Yaris. Il nuovo SUV Toyota potrebbe essere rivelato nella seconda metà del 2020, andando a competere nel segmento dei SUV compatti con modelli come Renault Captur e Nissan Juke.

Continua a leggere

Continua a leggere

Nuovo SUV Toyota su piattaforma Yaris

Il nuovo SUV Toyota avrà le dimensioni della maggior parte dei modelli compatti attuali, ovvero circa 4,0 metri di lunghezza, introducendo per la prima volta la casa automobilistica giapponese nel segmento B-SUV europeo. L’arrivo imminente del SUV con base Yaris diventerà il secondo modello di Toyota che utilizzerà l’architettura GA-B modulabile, con montanti MacPherson nella parte anteriore e un ponte semi torcente al posteriore.

Rispetto alla berlina Yaris, però, dovrebbe essere leggermente più lungo e più alto di circa 40 mm, con un passo maggiore e tracce più larghe. La piattaforma GA-B è anche compatibile con una sospensione posteriori multi-link, pensata per poter ospitare una geometria a bracci indipendenti per le sospensioni posteriori, quindi non è esclusa la variante a trazione integrale. Toyota, poi, potrebbe scegliere di evitare l’utilizzo del suo motore entry-level 1.0 benzina e rendere i modelli della sua nuova gamma B-SUV interamente ibrida. È probabile quindi che il nuovo SUV Toyota venga offerto con soli propulsori ibridi, incluso l’elettrico da 113 CV utilizzato dalla berlina Yaris e con trazione anteriore mentre il modello 1.5 benzina potrebbe vedere la luce ma solo in mercati specifici e in base alla domanda.

Il vicepresidente esecutivo europeo di Toyota Matt Harrison ha ammesso che la società stava già considerando di espandere la sua gamma virando sui B-SUV. “I segmenti di SUV in generale continuano a crescere“, ha dichiarato al portale inglese Auto Express. “La C-HR sta competendo nella parte più alta, ovvero quella che potrebbe quasi essere una sorta di SUV del segmento C coupé-crossover. Non compete con altri modelli come Qashqai. E non penso per un minuto che abbiamo coperto il mercato solo con C-HR“.

Continua a leggere

Continua a leggere

SUV Toyota, quando arriverà sul mercato

La presentazione del nuovo modello potrebbe avvenire nella seconda metà di quest’anno, probabilmente al Salone di Parigi 2020 che per data e tempi sembra essere la più probabile delle ipotesi. Il suo sbarco nelle concessionarie, invece, potrebbe essere fissato nei primi mesi del 2021 collocando il nuovo modello del marchio nipponico tra le novità più attese del prossimo anno. Sicuramente già a partire dai prossimi mesi avremo nuove informazioni sul tanto vociferato SUV compatto di Toyota.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!

Da non perdere