Taxi gratis, iniziativa incredibile del Governo: ecco quando si potrà usufruire, ma è bufera

Taxi gratis, ecco l’iniziativa a dir poco incredibile varata dal Governo italiano. Tutti i dettagli, ma attenzione alle polemiche: si scatena una vera e propria bufera

Utilizzare il taxi senza alcuna preoccupazione circa i costi per il servizio. È un qualcosa che si potrà finalmente vivere in Italia, anche se le polemiche e le bufere mediatiche non mancano. Nei giorni recenti, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) ha firmato e varato un protocollo di intesa con le principali associazioni rappresentative della movida notturna (locali di intrattenimento, discoteche e simili, ndr). Ed il motivo è tanto semplice quanto nobile.

Il protocollo, infatti, è stato firmato per garantire un passaggio gratuito per i ragazzi di ritorno dalle discoteche. Una mossa volta ad implementare e a rafforzare la sicurezza stradale, soprattutto nelle zone nevralgiche della movida notturna. Di base, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha stanziato dei fondi per risarcire e pagare il taxi a chi risulterà non idoneo alla guida, mediante canonico alcol test all’uscita della discoteca. Il voucher per utilizzare gratuitamente il servizio navetta sarà rilasciato dai locali stesso. Sarà possibile usufruire di questo servizio da agosto 2023 a metà settembre 2023. Un periodo che il Governo utilizzerà per sperimentare questo nuova ‘arma’ per la sicurezza stradale.

Taxi gratis e pagati dal Governo, non mancano le polemiche: ecco svelato tutto

Chiaramente, le polemiche non sono mancate. E continuano a fioccare in questo fase di avvio della nuova misura. Migliaia e migliaia di tweet e considerazioni online sono spuntate a riguardo, non facendosi attendere troppo nell’attaccare il ministro Matteo Salvini.

Una preoccupazione più che lecita, visto che si discute tanto dell’interesse e della prevenzione circa la sicurezza stradale, ma così facendo si incoraggia (o quasi) all’utilizzo di alcol durante la vita notturna.

Taxi gratis in discoteca
Taxi gratis alle uscite delle discoteche, fiumi di polemiche (ANSA) allaguida.it

Tuttavia, c’è bisogno di una doveroso chiarimento. I locali che sperimenteranno il voucher per i taxi gratis all’uscita, saranno soltanto sei. Al momento, hanno aderito la Discoteca Mascara All Music di Mantova, la Discoteca Il Muretto di Jesolo Lido nel veneziano, la Discoteca Praja di Gallipoli, la Discoteca Baia Imperiale nei pressi di Gabicce Mare nel pesarese, Naki Discoteche a Pavia presso Salice Terme, la Discoteca La Capannina di Castiglione della Pescaia a Grosseto.

Impostazioni privacy