Terribile lutto per i tifosi di Serie A, muore in seguito a un incidente stradale

La morte sopraggiunta dopo l’incidente stradale ha sconvolto tutto il mondo del calcio italiano. Serie A in lutto per una perdita scioccante

Si sa, nessuna strada può essere mai sicura e nessuna persona può avere la certezza di poter effettuare un viaggio senza mettere in pericolo la sua vita. Basta una minima distrazione alla guida da parte di un conducente e il danno è fatto. Delle volte, può andare bene e si riesce a uscirne illesi o con delle piccole problematiche fisiche, altre invece no.

Lutto serie a figlio naldo
Lutto in Serie A dopo incidente mortale – Allaguida.it

Questa volta, a morire durante un incidente stradale è stato il figlio di un noto calciatore di Serie A e questo tragico evento ha sconvolto tutto il mondo calcistico nostrano. A dare la notizia di questo triste evento è stato un club europeo in cui adesso milita il difensore, il quale ha voluto esprimere tutto il suo dolore tramite un tweet.

Si chiama Edinaldo Gomes Pereira, più noto come Naldo, il quale ha militato nella squadra del Bologna e dell’Udinese e ha subito una pesante perdita. Le parole scritte su Twitter hanno rammaricato chiunque le abbia lette e noi non possiamo far altro che riportarvele nei seguenti paragrafi. Il brasiliano, purtroppo, ha perso il figlio in seguito a un brutto incidente stradale, il quale lo aveva condotto alla terapia intensiva, durata un mese circa, dalla quale però non è riuscito a salvarsi.

La morte del bambino ha sconvolto tutti

Il difensore brasiliano, classe 1988, ha iniziato la sua carriera proprio in Brasile, passando anche dal Cruzeiro e dal Gremio. Il suo arrivo in Europa, al Granada, è stato seguito particolarmente da parte degli osservatori del Bologna, i quali sono riusciti a portarlo in Italia. Dopo l’esperienza emiliana, però, è passato all’Udinese, tornando poi in Spagna al Getafe e, dopodiché, raggiungendo il Portogallo fra le fila dello Sporting di Lisbona.

Morte figlio naldo
Morto il figlio di Naldo (Ansa) – Allaguida.it

Il suo giro fra le squadre europee è stato continuo, dato che ha militato anche nella squadra russa del Krasnodar, per poi tornare ancora in Spagna, all’Espanyol, e infine approdando all’Antalyaspor.

Proprio quest’ultimo club ha dato la notizia della morte del figlio di Naldo e lo ha fatto con il seguente tweet: “Davi non ti dimenticheremo mai”. Inoltre, il club fa sentire tutta la sua vicinanza al calciatore: “Diamo le condoglianze a Naldo e a tutta la sua famiglia”. Un fatto irraccontabile e che non può che dispiacere a chiunque ne sia venuto a conoscenza.

Anche noi di Allaguida.it esprimiamo le nostre più sentite condoglianze, con la speranza che un giorno o l’altro di incidenti stradali mortali non ve ne siano più o che, comunque, diminuiscano in maniera netta.

Impostazioni privacy